Black Swan Night, i talenti di Lidia Dice “in passerella” a Milano

Black Swan Night, i talenti di Lidia Dice “in passerella” a Milano

Lo scorso primo marzo si è tenuto un evento, presentato da Marco Maccarini, dedicato al design, alla danza, allo sport, alla musica e al cinema

di Redazione

Grande successo per l’evento organizzato dall’associazione Lidia Dice di Lidia Carew lo scorso primo marzo a MilanoBlack Swan Night“, tra le mura della casa del designer Stefano Giovannoni, felice di sostenere in questo modo l’associazione.

Un evento dedicato all’arte, dal mondo del design alla danza, allo sport in generale, alla musica e al cinema. Tra gli Lidia Dice Black Swan Night 4ospiti, personaggi famosi, che a loro volta hanno “donato” all’associazione il loro talento, come Marco Maccarini che ha presentato la serata, la giovane cantante Joan Thiele che si è esibita assieme a Lidia Carew, regalando agli ospiti una performance indimenticabile, lo stilista Romeo Gigli, Efisio Marras, l’attrice Cristina Morosi, l’attore Andrea Montovoli, che con la loro presenza hanno reso l’evento ancora più speciale, soprattutto per le giovani ragazze sostenute dall’associazione che hanno avuto in questo modo l’occasione di incontrare personalmente i loro idoli.

La performance di Lidia Carew e delle Black Swan ha aperto le danze e lo spazio si è subito trasformato in un palcoscenico, un momento emozionante per i presenti, ma soprattutto per le famiglie delle ragazze. A seguito, una silent auction in cui sono state fatte delle donazioni a sostegno dei progetti che Lidia dice… ha in programma per i prossimi mesi.

Lidia Dice Black Swan Night 7L’allestimento, curato da Giulia Ceccarelli, comprendeva pezzi unici di artisti di fama internazionale, come Stefano Giovannoni e Jacopo Foggini, o oggetti di antiquariato de “Il Trovatore”. Hanno inoltre donato le loro opere a favore dell’associazione: Alessandro del Pero, Gaia Bernasconi, Sofia Paravicini, Max Petrone, Filippo Mambretti, Maria Jennifer Carew, Giacomo Giovanni Stecca, Francesco Morongiu, Alessandro Canova, Lioselliani, Efisio Marras, Rocco Adriano Galluccio per Alcoolique, Alessandro Biasi di A-Lab, Marianna Cimini, Francesca Liberatore, Dylan Tripp.
Gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento: Ronco dei Tassi, Nonino Distillatori, La Griglia di Varrone, l’Osteria della Stazione e Mondadori Portfolio e il Civiform di Cividale del Friuli (gli studenti dell’istituto sono stati un prezioso aiuto nella realizzazione di un’attività didattica che ha consentito di sperimentare le competenze apprese in una cornice inedita).

Tra i prossimi appuntamenti, la Black Swan – Storytelling che avrà luogo il 15 marzo negli stores Mondadori di piazza Duomo a Milano a partire dalle 18. Si tratterà di un incontro firmato dalla casa editrice, a sostegno dell’associazione, in cui diversi ospiti legati al mondo dello spettacolo avranno l’opportunità di testimoniare la loro esperienza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy