Bolt insiste: “Giocherò nello United”

Bolt insiste: “Giocherò nello United”

“Test a marzo,se va bene mi darò da fare.Champions come miei ori’ . Le parole di Usain Bolt che non ha rinunciato al sogno di diventare calciatore professionista

di Massimo Liva

Usain Bolt non rinuncia al sogno di diventare calciatore professionista e di giocare nel Manchester United, la squadra del cuore. Come riportato da ansa.it lo ha ribadito in un’intervista al ‘Sunday Express’, a margine di un evento di Poker alle Bahamas.
Bolt a marzo sosterrà un provino con il Borussia Dortmund, che ha lo stesso sponsor tecnico del ‘Lampo’, convinto di poter fare bene. “Questo provino stabilirà cosa posso fare – ha spiegato – e se al Borussia diranno che sono bravo e che ho bisogno di allenamento, mi darò da fare. Sono un po’ nervoso, di solito non lo sono ma qui si parla di calcio. Ci vorrà del tempo, però mi abituerò”. Bolt ha poi puntualizzato: “un mio sogno è giocare nel Manchester United, e se al Borussia mi dicono che sono abbastanza bravo, ci darò dentro. Ho parlato con Alex Ferguson, gli ho chiesto di metterci una buona parola. Sarà difficile perché la mia carriera è stata grandiosa, ma se dovessi vincere una Champions sarebbe qualcosa di simile a ciò che ho fatto nell’atletica. In che ruolo mi vedrei bene? Ala”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy