Corsa per Haiti, definito il piano per la sicurezza a Cividale

Corsa per Haiti, definito il piano per la sicurezza a Cividale

La 25esima edizione della corsa si terrà domenica con partenza e arrivo nella città ducale. L’organizzazione ha predisposto la chiusura di altre strade

Commenta per primo!
Scatterà domenica da Cividale la 25ma Corsa per Haiti e l’Asd Chiarcosso Help Haiti sta definendo gli ultimi dettagli per consentire al frizzante e numeroso contingente di partecipanti di correre in sicurezza sui due percorsi della “Mezzofondo” da 82 chilometri e della “Granfondo” da 141 chilometri. Al fine di garantire il pieno svolgimento della manifestazione, l’organizzazione ha chiesto all’amministrazione di Cividale del Friuli, cittadina che sarà punto di partenza e di arrivo di entrambi i percorsi, limitazioni al traffico di veicoli, nella giornata di domenica, come segue:
  •  Chisura di Via Borgo Ponte, Piazza Resistenza, Corso Paolino d’Aquileia, Largo Boiani, Piazza Foro Giulio Cesare, Via S. Pellico, Piazza Alberto Picco, Via Monsignore Liva, dalle ore 6.00 alle ore 10.00;
  • Chiusura di Stretta J Stellini, Via Matteotti, per consentire l’ingresso dei ciclisti alle griglie, e Via Monastero Maggiore, Stretta Cornelio Gallo, per evitare ai ciclisti di entrare in griglie non consentite, dalle ore 6.00 alle ore 10.00. Le strade saranno comunque transennate;
  • Chiusura di Via Gaetano Perusini, Via del Cragnolet, Via Della Croce, Via dello Sport, dalle ore 6.00 alle ore 17.00 per consentire l’allestimento e l’arrivo dei partecipanti alla corsa;
  • Chiusura dei parcheggi di Piazza San Francesco e Largo Boiani unicamente nella giornata di domenica 21 maggio dalle ore 6.00 alle ore 10.00; parcheggi che saranno utilizzati per la disposizione della carovana;
  • Spostamento della stazione delle Corriere come già avvenuto lo scorso 22 maggio 2016, in occasione della Gran Fondo Giro d’Italia, dalle ore 6.00 alle ore 18.00 del giorno 21 maggio 2017;
  • Introduzione di un senso unico veicolare e contrario in Via Pietro Zorutti dalle ore 08.30 alle ore 09.30 di domenica 21 maggio 2017, al fine di consentire ai ciclisti del percorso cicloturistico di predisporsi per la partenza.
Per quanto riguarda il percorso di gara, che dopo la partenza da Cividale toccherà Sanguarzo, Ponte San Quirino, San Pietro al Natisone, Savogna, Montemaggiore, il passo di San Martino, Clodig, Drenchia, Crai, Tribil, Stregna, Scrutto, di nuovo Ponte San Quirino e Cividale del Friuli, per proseguire verso Faedis, Attimis, Cima Porzus, Canebola, Canal di Grivò, Valle di Faedis, Campeglio e infine l’arrivo a Cividale del Friuli, l’Asd Chiarcosso Help Haiti ha chiesto la chiusura al traffico veicolare delle strade interessate al transito della 25° Corsa per Haiti per 30 minuti, a decorrere dal momento del passaggio del veicolo recante il cartello mobile “Inizio Gara Ciclistica” fino al passaggio di quello con il cartello mobile “Fine Gara Ciclistica”.
A ciò, fanno eccezione alcuni tratti particolari del percorso che saranno interdetti oltre i 30′ sopra specificati:
1) Da Savogna, via Faeta inizio salita Monte Maggiore (punto che si trova al Km. 20.100 di gara), sulla strada per Monte Maggiore – Cepletischis, poi sul Passo San Martino fino a Clodig, frazione Liessa  e all’innesto della strada provinciale 45 al Km. 9.600 (punto posto al Km. 43.300 di gara) la strada sarà chiusa per 2 ore nel solo senso contrario alla marcia dei corridori, oltre il passaggio della vettura di Fine Gara Ciclistica;
2) Da Clodig (SP45, Km.10, inizio salita per Crai, al Km. 43.300 di gara) per Oznebrida, Drenchia, Crai, Tribil Superiore, Stregna fino alla frazione di Zamir (innesto SP47 Km. 3.400, punto posto al Km. 67.700 di gara) la strada sarà chiusa per 2 ore nel solo senso contrario alla marcia dei corridori, oltre il passaggio della vettura di Fine Gara Ciclistica;
3) Da Attimis, all’incrocio di Via Campolongo con l’inizio della salita a Cima Porzus (al Km. 100,9 di gara) per Porzus, Cima Porzus, Canebola, intersezione Strada Canal di Grivò, Canal di Grivò, Valle, Colloredo, Campeglio innesto SR356 Km. 22.150 (al Km. 133,9 di gara) la strada sarà chiusa per 2 ore nel solo senso contrario alla marcia dei corridori oltre la vettura di Fine Gara Ciclistica.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy