Fiorentina, Biraghi: “Minacce alla mia famiglia per il fantacalcio”

Fiorentina, Biraghi: “Minacce alla mia famiglia per il fantacalcio”

Un motivo assurdo alla base dell’aggressione al difensore della squadra di Pioli che è tornato a parlare delle ingiurie ricevute via social network

Commenta per primo!

Dopo averne parlato nei giorni scorsi, il terzino della Fiorentina Cristiano Biraghi torna a parlare delle ingiurie ricevute via social network per le sue prestazioni “fantacalcistiche”. Ecco quanto riportato da Premium Sport: “Dopo Verona (5-0 per i viola in trasferta, ndr) qualcuno ha scritto sul mio profilo Instagram augurando la morte dei miei familiari. Quello che mi ha fatto esplodere è ciò che ha scritto una persona, augurando che un familiare morisse nel match di ritorno a Firenze perché mi accusava di averlo fatto perdere al fantacalcio.Questi per me non sono tifosi, né della Fiorentina né di altre squadre. Sono disposto ad accettare gli insulti, a patto che riguardino la mia prestazione: basta non venga tirata in ballo la mia famiglia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy