Giro, definita la viabilità per la tappa di Piancavallo

Giro, definita la viabilità per la tappa di Piancavallo

Il 26 maggio la carovana rosa arriverà nel Pordenonese. A partire dalle 14.30 il tratto che va dall’inizio salita in Aviano fino a Piancavallo sarà interrotto

Commenta per primo!

Il Giro d’Italia sta entrando nel vivo e il Friuli Venezia Giulia si prepara ad accogliere la carovana rosa. Il 26 maggio, infatti, la diciannovesima tappa partirà San Candido (in provincia di Bolzano) e terminerà a Piancavallo (in provincia di Pordenone). Il Comitato Locale Tappa Giro d’Italia 2017 ha già definito il Piano di Viabilità in Località. L’organizzazione segnala che il tratto di percorso dall’inizio salita in Aviano sino al Piancavallo sarà tassativamente interrotto alle 14.30 del 26 maggio con possibilità di chiusura anticipata in caso di esaurimento di parcheggi in cima Piancavallo.

Saranno riservati dei parcheggi speciali così dedicati:

a) Autobus: in Via Montecavallo, area laterale di sosta presente prima della rotatoria sul lato destro e Via Collalto, all’interno del parcheggio “RampiPark”;
b) Camper: in Via Collalto, all’interno del parcheggio “RampiPark”;
c) Disabili: in Via Barcis, parcheggio antistante Hotel “Antares”;
d) Moto: in Via Cansiglio.

Nella notte tra il 25 e 26 maggio funzionerà, inoltre, un servizio di sorveglianza lungo l’asse stradale che porta al Piancavallo per assicurare che eventuali posizionamenti di automezzi, in particolare camper e/o roulotte possano pregiudicare la transitabilità delle strade.
In caso di ostruzione della careggiata i mezzi saranno rimossi d’autorità.

Per tutte le info, consultate il Pieghevole Viabilita Piancavallo GIRO 2017

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy