Il Giro in Friuli: il 7 maggio una giornata dedicata a Pantani

Il Giro in Friuli: il 7 maggio una giornata dedicata a Pantani

In occasione della diciannovesima tappa San Candido-Piancavallo sono stati organizzati molti eventi collaterali: tra i più importanti il tributo al Pirata in programma a Palazzo Menegozzi

Commenta per primo!

Trenta: sono esattamente i giorni che mancano al passaggio del Giro d’Italia nella nostra regione. La diciannovesima tappa, che partirà da San Candido e si concluderà a Piancavallo (in provincia di Pordenone, comune di Aviano), infatti, si correrà proprio venerdì 26 maggio. E il comitato organizzatore ha già pensato a un nutrito palinsesto di eventi collaterali per rendere più piacevole l’attesa.

La partenza di questo ricchissimo cartellone sarà sabato 6 maggio in occasione dei festeggiamenti del cinquantennale della Pro Loco Aviano e dell’avvio dei concorsi: “Vetrine in rosa” e “Balcone in rosa”, che tingeranno del colore del Giro la cittadina avianese. Alle 20.45 nella sala oratorio si terrà una serata teatrale a cura di Dino Persello.

Domenica 7 sarà la giornata dedicata a Marco Pantani. Alle 10.30 a Palazzo Menegozzi la presentazione della tappa San Candido-Piancavallo e la proiezione dell’arrivo di Pantani a Piancavallo nel 1998. Alle 11.30 a Palazzo Bassi si terrà invece l’inaugurazione della mostra sul “Pirata”.

Sabato 13 si continua tra degustazioni culinarie, cabaret e l’inaugurazione della mostra del ciclismo con il museo “Toni Pessot” di Caneva. Il giorno dopo, domenica 14, alle 9 avrà inizio la cicloturistica “Pedalata in rosa”, mentre nel pomeriggio, dalle 14, spazio alla musica di varie rock band giovanili. Sabato 20, alle 18, a Palazzo Menegozzi, è invece in programma la presentazione del libro su Polo Perucchin Pietro, avianese, classe 1928, protagonista del ciclismo internazionale degli anni Cinquanta, mentre alle 21 in piazza Duomo inizierà il concerto di Bobby Solo. Il giorno successivo ancora musica ed enogastronomia per poi entrare nella settimana del Giro: giovedì 25, la vigilia, la “Notte Rosa” avrà inizio alle 18 per protrarsi fino alle 24 tra concerti ed altri intrattenimenti.

Il giorno seguente ci si sposterà a Piancavallo aspettando l’arrivo del serpentone dei corridori, tra le esibizioni itineranti dei celebri danzerini di Aviano del gruppo “F. Angelica”, i manicaretti preparati ad hoc e il concerto conclusivo dei Rockstation. Infine sabato 27 si terrà la sesta edizione della “10 miglia internazionale Aviano – Piancavallo” e domenica 28 la Ciclopedalata “Maniago- Piancavallo: per ricordare Marco”e il concerto di chiusura degli “Alter Ego”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy