Le italiane Federica Bilardo e Deborah Chiesa in semifinale nella “Città di Tarvisio Cup”

Le italiane Federica Bilardo e Deborah Chiesa in semifinale nella “Città di Tarvisio Cup”

La giovane mancina, ancora una volta protagonista di una prestazione maiuscola, sfiderà Katerina Vankova. La slovena Pislak sulla strada della trentina

Commenta per primo!

C’è ancora un bel pezzetto azzurro nella “Città di Tarvisio Cup”. Sono due le tenniste italiane approdate alle semifinali del torneo internazionale femminile, valido per il circuito professionistico Itf e con montepremi di 10.000 dollari, in svolgimento sui campi in terra rossa del circolo tarvisiano.

Continua nella sua corsa Federica Bilardo, promettete diciassettenne che, oggi, ha regolato Natalie Proese, finora una vera “ammazzagrandi” in virtù dei successi ai danni di Angelica Moratelli, testa di serie numero 1, e Alona Bondarenko, ex numero 19 del mondo. La mancina azzurra, al termine di una battaglia durata oltre due ore, la spunta sulla tedesca al terzo set: dopo aver governato senza troppi patemi il primo parziale, la palermitana ha subito la rimonta della teutonica, ma nel terzo set conquista la vittoria grazie soprattutto a un buon numero di vincenti sui frequenti attacchi a rete della Proese.

Bilardo, domani, sarà attesa da un confronto molto tosto. Sulla sua strada, infatti, ci sarà Katerina Vankova, quarta testa di serie del seeding tarvisiano. La ceca riesce a spuntarla dopo un’aspra battaglia con Chiara Grimm (ottava favorita della kermesse) dopo due ore di palpitante confronto. La svizzera mantiene i nervi saldi nel tie-break del set d’apertura, aggiudicandosi la prima partita, poi però Vankova sale in cattedra e, grazie a tanta solidità, non lascia scampo alla sua rivale.

Interessante anche la semifinale nella parte bassa del tabellone. Deborah Chiesa offre un’altra prova di forza nel derby azzurro contro Francesca Sella, arrivata ai quarti un po’ stanca: la potente trentina, complice anche una grande intensità da fondo campo, ha lasciato cinque game alla rivale, imponendosi in poco più di un’ora e cinquanta minuti di gioco.

Chiesa arriva alla semifinale senza aver perso nemmeno un set e, al di là della rete, troverà domani un’altra tennista capace di un cammino “immacolato”. La mancina slovena Manca Pislak, capace di eliminare la testa di serie numero 2 Julia Stamatova negli scorsi giorni, ha vinto e convinto anche oggi: la sua solidità non ha lasciato scampo alla 16enne britannica Emily Appleton, in grado di reggere il confronto soltanto nel primo set.

Venerdì, dalle 10.30, sono in programma le semifinali, che si annunciano incerte e foriere di spettacolo. Nel pomeriggio, alle 14, andrà in scena anche la finale del doppio che vedrà di fronte da una parte la coppia testa di serie numero 1, quella formata da Angelica Moratelli e Anna-Giulia Remondina (6-3, 7-6 su Federica Bilardo e Anastasia Zarytska), dall’altra il duo formato da Chiara Quattrone e Ludmilla Samsonova (3-6, 6-3, 10-7 alle slovene Manca Pislak e Polona Rebersak). In caso di pioggia, la finalissima del doppio si disputerà nel campo indoor a disposizione del Tennis Club Tarvisio.

I RISULTATI  –  QUARTI DI FINALE

Manca PISLAK (SLO) batte Emily APPLETON (GBR) 6-4, 6-0

Federica BILARDO (ITA) batte Natalie PROESE (GER) 6-2, 5-7, 6-2

Katerina VANKOVA (CZE/4) batte Chiara GRIMM (SUI/8) 6-7, 6-1, 6-3

Deborah CHIESA (ITA/7) batte Francesca SELLA (ITA) 6-2, 6-3

SEMIFINALI

Federica BILARDO (ITA) vs. Katerina VANKOVA (CZE/4)

Deborah CHIESA (ITA/7)  vs. Manca PISLAK (SLO)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy