Molmenti, un bonus verso Rio

Molmenti, un bonus verso Rio

Daniele Molmenti solo terzo in Slovacchia, seconda piazza per Romeo

Commenta per primo!

Prima giornata di selezioni e di gare  a Liptovsky Mikulas, in Slovacchia, per gli azzurri della canoa slalom. K1 maschile e femminile in gara per la prima delle tre selezioni dalle quali usciranno i due atleti (un uomo e una donna) che rappresenteranno l’Italia alle olimpiadi di Rio 2016. Nel C1 e nel C2 invece spazio alle selezioni che porteranno poi all’europeo gli azzurri a giocarsi, in un’unica prova, la possibilità di qualificarsi ai giochi olimpici brasiliani.

K1 maschile: la prima selezione olimpica vede il Forestale di Roncadelle Giovanni de Gennaro davanti con 96.35; secondo posto per il friulano della Marina Militare Andrea Romeo che ferma il cronometro sul 96.65, terzo posto per Daniele Molmenti il cui miglior tempo di oggi è il 98.60 fatto segnare nella prima run; alle spalle del campione olimpico di Londra 2012, quarto posto tra gli italiani per Omar Raiba in 98.72, quinto Christian De Dionigi con 100.56, sesto Zeno Ivaldi con 100.60, settimo posto tra gli italiani per Jakob Weger con 100.93.

In ottica olimpica, nel K1 maschile e K1 femminile (già qualificate per l’Italia) si qualificherà a Rio l’atleta che avrà realizzato la percentuale di distacco più bassa sulla somma di tre gare, scartando la peggiore. Avendo qualificato la barca al mondiale di Londra dello scorso anno, Daniele Molmenti e Clara Giai Pron dispongono di un bonus.

Ad oggi quindi, dopo la prima selezione per Rio 2016 (domani la seconda, all’europeo del 13/15 maggio la terza e ultima) nel K1 maschile Giovanni De Gennaro e Daniele Molmenti sono davanti, seguiti da Andrea Romeo che con la prova di oggi ha riaperto i giochi. Nel K1 femminile davanti a tutti sono Stefanie Horn e Clara Giai Pron, seguite a brevissima distanza da Chiara Sabattini.

Le selezioni odierne, oltre che per le Olimpiadi, erano valide anche come gare selettive per europeo (domani la seconda e ultima prova) e coppa del mondo (domani la terza e ultima prova) oltre che per gli eventi internazionali delle categorie under 23.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy