Motostaffette Fvg formate ad hoc per la stagione 2018

Motostaffette Fvg formate ad hoc per la stagione 2018

Importante il contributo offerto dai volontari su due ruote per gli eventi ciclistici che tra poche settimane prenderanno il via nella nostra regione

di Redazione

Mentre in paesi e località climaticamente miti, alle varie latitudini, il Grande Ciclismo ha già visto i riflettori puntati sui protagonisti della stagione 2018, il ciclismo di “casa nostra” si organizza: preparando i calendari, formando ed aggiornando le altre componenti di questa grande macchina organizzativa che vedrà le oltre centoventi società del Friuli Venezia Giulia impegnate nella prossima stagione. Gare su strada, in pista, mountain bike, cicloturistiche si alterneranno lungo tutto l’arco della stagione. Ed a fianco di atleti ed organizzatori ci saranno le varie figure, tecnici e allenatori, giudici, scorte tecniche e moto-staffette. Ed è proprio alla formazione delle motostaffette che è stato dedicato lo scorso weekend.

A Castions di Strada si è svolto il corso di formazione di questa importante componente che opera per la sicurezza e Motostaffette cena 2018assistenza delle gare ciclistiche su strada. Le gare si svolgono nel perfetto rispetto delle normative del codice della strada. Anche per le piccole manifestazioni di esordienti ed allievi gli organizzatori debbono seguire tutti gli iter autorizzativi per transiti ed ordinanze. E durante lo svolgersi delle manifestazioni il compito le moto-staffette è determinante per coordinare la carovana, presidiare incroci, trasportare giudici o operatori cine-foto, scortare le ambulanze e coordinare le vetture al seguito.

Una gara ciclistica qualche volta crea qualche problema al traffico, rallentamenti o chiusure per alcuni minuti, piccole deviazioni ecc. ma tutto si svolge con precisi dettami del Codice della Strada, l’articolo 9 del CDS infatti stabilisce la chiusura temporanea al traffico dal momento del passaggio della vettura Inizio Corsa al passaggio della vettura Fine Corsa, un articolo che purtroppo pochi conoscono. Le motostaffette durante le gare si adoperano anche per agevolare il flusso del traffico e in molti casi presenza delle forze dell’ordine è determinante. La “palestra” del ciclismo è la strada e nelle gare la multicolore carovana dei ciclisti pedala in sicurezza grazie alla presenza delle moto-staffette e alla sportiva collaborazione di tutti gli utenti della strada.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy