My best runs: “la Maratonina di Udine tra le 100 gare più belle del mondo” „La Maratonina di Udine tra le 100 gare più belle del mondo“

My best runs: “la Maratonina di Udine tra le 100 gare più belle del mondo” „La Maratonina di Udine tra le 100 gare più belle del mondo“

My Best Runs inserisce la maratonina di udine tra le 100 migliori al mondo

Commenta per primo!

La Maratonina di Udine tra le 100 gare più belle del mondo. Il sito internet americano “My Best Runs”, creato da Bob Anderson, fondatore della rivista “Runner’s Word”, giornalista che ha corso oltre 1000 maratone in 18 anni, ha inserito la manifestazione sportiva udinese tra gli eventi sportivi più apprezzati e consigliati al mondo.

“My Best Runs” seleziona, dal 2011, le migliori maratone a livello mondiale e ha fornito informazioni utili a migliaia di corridori sparsi nei 5 continenti. Quest’anno, come detto, nel sito americano compare anche la Maratonina Città di Udine, organizzata dall’Associazione Maratonina Udinese, presieduta da Paolo Bordon. «Davvero una bella soddisfazione – il commento degli organizzatori -. Il sito americano “My Best Runs” parla in termini lusinghieri dell’evento sportivo.

Quello che ha colpito Bob Anderson è, in particolare, la bellezza della location scelta per l’arrivo: piazza Libertà, nel cuore di Udine». La Maratonina Città di Udine partirà da Cividale domenica 18 settembre per arrivare, dopo una galoppata di 21,097 chilometri, nel salotto buono del centro di Udine: piazza Libertà. Tra i partecipanti anche Giorgio Calcaterra, il più grande ultramaratoneta italiano di tutti i tempi.

 Tre ori e due bronzi ai Mondiali della 100 chilometri su strada, undici volte consecutivamente vincitore della 100 chilometri del Passatore, primo al mondo nella “Wings for Life 2016” (dopo aver corso 88,44 chilometri e letteralmente demolito il record precedente), Giorgio Calcaterra è considerato l’essenza della corsa. Suo anche il record mondiale di maratone corse sotto le 2 ore e 20’ (ben 16), stabilito nel 2000. Questo record gli è valso un prestigioso riconoscimento internazionale dalla rivista Runner’s World. Sabato 17 settembre, alle 17, sotto la Loggia del Lionello, a Udine, Calcaterra presenterà il suo libro autobiografico “Correre è la mia vita”, edizioni LSWR. Sarà un’occasione unica per conoscere da vicino un grande campione e per correre al suo fianco. Intanto, gli organizzatori della Maratonina ricordano una delle novità dell’edizione 2016: l’iscrizione gratuita per chi ha superato i 70 anni.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy