Pallavolo, Martignacco sconfitta a Bergamo

Pallavolo, Martignacco sconfitta a Bergamo

Itas Città Fiera Martignacco sconfitta con il Don Colleoni in B1 femminile di pallavolo

Commenta per primo!

 Niente da fare per l’Itas Città Fiera di Martignacco alla quale  il Don Colleoni ha reso esattamente quanto subito all’andata, vincendo per 3-0 (25-19, 25-16, 25-14), ma senza intaccare la sua quinta posizione in classifica a 44 punti.  “La squadra – ha commentato la Società di Martignacco – ha mostrato tutto il peso delle tre partite giocate nell’arco di una settimana, trovandosi di fronte a un sestetto dinamico e determinato, desideroso di mantenere il terzo posto in classifica. La compagine avversaria – ha soggiunto la Società friulana – si è dimostrata superiore in tutti i fondamentali e nonostante Cuttini abbia messo in campo tutte le atlete a disposizione, non si è riusciti a contrastare la supremazia delle padrone di casa. L’Itas Città Fiera ha potuto esprimere il suo gioco soltanto a sprazzi: troppo poco date le avversarie, che hanno battute molto bene mettendo in difficoltà la nostra ricezione, di conseguenza abbiamo sviluppato un gioco più scontato e meno incisivo in attacco”.

Cuttini ha fatto scendere in campo Giora in cabina di regia, De Stefano opposto, Caravello e Colonnello all’ala, Gogna e Brusegan centrali e Dian libero; sono state inoltre impiegate tutte le altre atlete della rosa, meno il secondo libero Mignano.

Il primo set, nonostante sia stato perso con il punteggio di 25-19, ha registato un gioco equilibrato fino al 17.mo punto, dopodiché le padrone di casa hanno preso il largo, mentre Colonnello usciva di scena per un infortunio alla caviglia al secondo tempo tecnico sul 16-14. Nel secondo e terzo set le atlete del Don Colleoni hanno fatto il diavolo a quattro, giocando e difendendo tutti i palloni, sorrette da un pubblico fragoroso e ben organizzato.

Migliore realizzatrice della serata è stata  De Stefano con 7 punti, seguita da Gogna con 6, Quarchioni 5, Caravello e Brusegan  4 e da Di Bonifacio con 3 punti. 

Dopo questo tris ravvicinato di incontri in sette giorni, chiuso con il bilancio di due vittorie e una sconfitta, l’Itas C. Fiera concluderà il campionato con altre tre gare:  domenica 24 aprile a Martignacco giocando alle ore 18 contro la già retrocessa Liu Jo di Modena; sabato 30 aprile alle 20.30 a Brescia con la capolista Millenium; infine in casa a Martignacco sabato 7 maggio alle 18 con lo Studio 55 Ata, di Trento, attualmente decimo a 24 punti.

PALL. DON COLLEONI (BG)                                                                3

ITAS C. FIERA MARTIGNACCO (UD)                                                0 

(25-19, 25-16, 25-14)

PALL. DON COLLEONI (BG):  Bonetti (capitano), Viganò, Morstabilini, Mazzoleni, Gallizioli, Canevali, Sala, Cassis, Baldassarre, Avino, Formentini, Colombi  (libero). All. Matteo Dell’Angelo ed Erminio Iseni; Dirigente Angelo Provenzi. 

ITAS C. FIERA MARTIGNACCO (UD): Caravello (capitano), Giora, Onyechere, Manig, De Stefano,  Groppo, Brusegan, Colonnello, Gogna, Gray, Zonta, Quarchioni, Dian (libero), Mignano (II libero). All. Jacopo Cuttini e Andrea Cumini; Dirigente Giovanna Scalettaris.

Arbitri: Alessandro Ponzo, di Cuneo; e Vincenza De Donno, di Torino.

Note: durata set  27, 23, 19;

           infortunio a Colonnello nel primo set.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy