Quasi mille atleti in pista per i Madracs

Quasi mille atleti in pista per i Madracs

Grande successo alla 12x1h che si è tenuta domenica al parco Ardito Desio di Udine per sostenere la squadra di hockey su carrozzina elettrica

Commenta per primo!

Una corsa all’insegna della solidarietà. Domenica, infatti, al parco Ardito Desio di Udine quasi mille atleti (956 per l’esattezza) sono scesi in pista nell’arco di dodici ore per sostenere i Madracs, associazione sportiva dilettantistica di hockey su carrozzina elettrica.

La seconda edizione della staffetta “Metti il Turbo 12xh1”, ha visto raddoppiare i suoi partecipanti: 79 le squadre iscritte, ognuna delle quali composta da 12 coraggiosi, scesi in pista senza distinzioni di categoria con un unico obiettivo: testimoniare che lo sport è uguale per tutti. L’Asd Madracs Udine, prima squadra di hockey su carrozzina elettrica del Friuli, è composta da ben 10 atleti disabili (maschi e femmine di tutte le età) che sabato hanno sfiorato la promozione in A1 classificandosi terzi ai play-off nazionali. Ma i Madracs si occupano anche della gestione societaria che li ha portati a ideare e organizzare “Metti il Turbo 12x1h”, della promozione del loro sport e delle azioni di raccolta fondi, indispensabili per la sopravvivenza dell’associazione.

Nel corso della giornata di domenica, che ha visto le 79 squadre cimentarsi in una staffetta dall’alto valore sociale, non è mancato l’intrattenimento musicale con l’esibizione di tre gruppi rock, T-Bread, 4B Acoustic Trio e Black Madrak, mentre lo staff della Pizzeria Da Pierino ha gestito il fornitissimo chiosco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy