Scherma: La Navarria vince la tappa di Barcellona di Coppa del Mondo

Scherma: La Navarria vince la tappa di Barcellona di Coppa del Mondo

Nella tappa spagnola di Coppa del Mondo la friulana Mara Navarria si impone su tutti

Commenta per primo!

Mara Navarria inizia il 2016 così come aveva concluso il 2015: vicendo! A Barcellona l’azzurra regala uno straordinario “bis” primeggiando in Coppa del Mondo, così come aveva fatto a dicembre sulle pedane di Doha.

Giornata straordinaria quella dell’atleta friulana che ha fatto della “freddezza” e dei nervi saldi la sua cifra distintiva soprattutto nella fase finale.
L’ultimo assalto contro la francese Lauren Rembi si è infatti concluso al minuto supplementare, con l’azzurra capace di piazzare la stoccata del 13-12, dopo che era riuscita a rimontare da un passivo di ben tre stoccate a meno di un minuto dalla fine del tempo regolamentare.
Era stata sempre l’azzurra a mantenere la calma sul finire della semifinale contro la quotata romena Ana Maria Branza Popescu, conclusasi con la vittoria di Mara Navarria per 9-8.

L’atleta italiana, con questa vittoria, “vendica” il secondo posto conquistato sulle pedane di Barcellona esattamente dodici mesi fa.

La “cavalcata” di Mara Navarria era iniziata con il successo all’esordio di giornata contro la sudcoreana Yu Jinsil per 15-7, e successivamente aveva vinto per 15-7 il match contro l’altra romena Simona Gherman per 15-14, per poi superare l’estone Kristina Kuusk col punteggio di 15-11. Ai quarti era poi giunta la vittoria contro la tedesca Alexandra Ndolo per 15-9.

L’atleta friulana era rimasta l’ultima azzurra in gara dopo che nel turno delle 16 si era conclusa l’avventura spagnola di Giulia Rizzi, Francesca Boscarelli e Francesca Quondamcarlo.
La prima, dopo aver superato la sudcoreana Young Mi Kang per 15-7 ed aver sconfitto la canadese Leonora Mackinnon con l’identico punteggio, è stata eliminata per mano della tedesca Ndolo per 15-8.
Francesca Boscarelli, dal canto suo, ha avuto ragione dapprima della statunitense Lindsay Campbell per 15-7 e poi, col punteggio di 15-12, della francese Auriane Mallo, ma a fermare la sua corsa è giunta la francese Lauren Rembi che ha inflitto il 9-8 finale. Francesca Quondamcarlo, invece, ha sconfitto per 15-9 l’israeliana Polina Melentiev nel primo assalto di giornata, proseguendo poi con la vittoria per 15-12 contro la sudcoreana Shin A Lam, prima di affrontare la russa Tatiana Logunova che ha avuto la meglio nell’assalto valido per approdare ai quarti, con il punteggio di 15-10. (Federscherma)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy