Successo per la due giorni
 di sci giovanile sullo Zoncolan

Successo per la due giorni
 di sci giovanile sullo Zoncolan

Sabato e domenica i giganti Fis Njr organizzati dal Cimenti Sci Carnia

Commenta per primo!

Due belle giornate di sole hanno caratterizzato le gare Fis Njr di sci alpino, riservate alle categorie Giovani e Aspiranti, organizzate nel fine settimana sullo Zoncolan dal Cimenti Sci Carnia nell’ambito del “Gran Prix Elettronova Tolmezzo”.

Al via tante promesse dello sci italiano oltre che di Giappone, Belgio, Finlandia, Olanda, Lituania, Polonia e Austria; al termine della due giorni le delegazioni straniere si sono complimentate con il Cimenti per l’organizzazione complessiva e per la pista, curata dai tecnici del locale polo Promoturismo FVG.

Il programma prevedeva due gare di slalom gigante. Sabato nella prova maschile si è imposto Ludovico Piller Cottrer dello Sci Club Sappada con 0″85 sul compagno della squadra di Comitato Luca Taranzano del Bachmann e 1″48″ sul belga Tom Verbeke. Sfortunato Matteo Bicocchi dello Sci Club 70 Trieste, quarto a soli 15 centesimi dal podio. Nei primi dieci anche Andrea Beltrame dello Sci CAI XX Ottobre (7°) e Samuele Martinuzzi del Cimenti (10°). Da segnalare che l’azzurrino di Pontebba Hans Vaccari è stato squalificato nella prima manche per salto di porta.
Tra gli Aspiranti Taranzano ha fatto il vuoto, lasciando a 2″32 il compagno del Bachmann Lorenzo Mencaccini (undicesimo assoluto), con il belga Patrick Van Loon terzo a 3″45.
Nella prova femminile si è imposta l’altoatesina Veronika Weissteiner con 0″36 su Elena Graffi Brunoro del Gs Sirio Sella Nevea. Terze a pari merito a 0″72 Alice Valdesalici e Margherita Lallini.
Tra le Aspiranti vince la stessa Weissteiner con 0″78 su Rebecca Bristot e 1″ su Zoe Fattorel. Quarta (oltre che settima assoluta) Elena Boni del Bachmann, che perde due posizioni rispetto alla prima manche. Nona assoluta e quinta Aspiranti Katrin Don del Brdina.

Domenica, nella seconda gara, c’è stato il bel secondo posto di Matteo Bicocchi; il diciottenne della squadra di Comitato e dello Sci Club 70 è giunto a mezzo secondo dall’altoatesino Simon Pernthaler, precedendo di 0″68 il belga Tom Verbeke. Quarto posto per Samuele Martinuzzi del Cimenti.
Sesto posto Giovani e primo Aspiranti per Francesco Gentilli del Gs Sirio Sella Nevea, un risultato che può dare morale dopo i problemi fisici della passata stagione. A soli 5 centesimi si è piazzato Piero Toffolutti dello Sci Club 70, secondo Aspiranti.
Nella prova femminile è arrivata una doppietta finlandese, con Nella Korpio vincitrice con 1″04 su Inka Antikainen; terza a 2″11 la vicentina Matilde Minotto, che per un solo centesimo ha soffiato il podio a Valentina Eydallin del Bachmann, quarta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy