Apu Udine, ora sotto con Lecco. Lardo: ‘Mi aspetto risposte importanti’

Apu Udine, ora sotto con Lecco. Lardo: ‘Mi aspetto risposte importanti’

Udine, dopo l’amarezza per la mancata qualificazione alle finali di Coppa Italia, riparte da Lecco

Commenta per primo!

L’Apu si lascia alle spalle la delusione per il mancato accesso alle Final Four e riprende il duello a distanza con Orzinuovi per il vertice solitario della classifica. Sulla strada di Vanuzzo e compagni si profila la Gimar Lecco, sorpresa positiva del Girone B e prossima avversaria nel turno infrasettimanale nel giorno dell’Epifania. “Iniziamo il girone di ritorno con una trasferta difficile contro una squadra che sta dimostrando di essere una forza del nostro campionato – spiega coach Lino Lardo -. I lombardi ci hanno già messo in difficoltà nella gara di andata e sanno fa valere il fattore campo”.

Il giro di boa, calendario alla mano, è ricco di insidie per la compagine friulana: “Ci aspettano quattro impegni di spessore di cui tre in trasferta contro squadre organizzate e collocate nelle zone nobili della classifica. Il mese di gennaio sarà un banco di prova cruciale per il nostro gruppo. Mi aspetto risposte importanti, a partire da domani”.

ARBITRI. Per la gara in programma domenica 6 gennaio la Fip ha designato due fischietti veneti: Matteo Semenzato di Mirano e Alessandro Vantini di Verona.

MEDIA. Domenica, dalle ore 18, all’interno della trasmissione SportLife dedicata alla finale di Coppa Italia tra Vesna e Flaibano e trasmessa in diretta su UdineseTv (canale 110 del digitale terrestre), saranno effettuati collegamenti con l’inviato al Centro Sportivo “Bione” di Lecco, Franco Terenzani. Ospite in studio il gm bianconero Davide Micalich. Gli appassionati potranno seguire la squadra di Lardo anche in streaming su www.fvgsportchannel.com.
(foto Apu/Zamolo)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy