Apu Udine U18, uno su due per l’Euro&Promoso

Apu Udine U18, uno su due per l’Euro&Promoso

L’Apu Udine U18 torna alla vittoria nella quarta giornata del girone di andata del Girone C della fase interregionale su Legnano

Commenta per primo!

Dopo la sconfitta contro la Virtus Padova (70-58), nonostante i 25 punti di Luca Martinuzzi e i 12 di Adama Ba Elhakij, l’APU, nella quarta giornata del girone di andata del Girone C della fase interregionale, riesce a spuntarla sui lombardi della ABA Legnano per 63-56, guadagnandosi così il terzo posto nel girone, a pari merito con i padovani.

Fin dall’inizio entrambe le squadre incontrano qualche difficoltà di troppo in attacco, le percentuali di tiro molto basse permettono ai lombardi di rimanere a contatto con gli udinesi, che faticano a trovare il ritmo dalla lunga distanza. L’assenza di Ba Elhkalij priva l’APU di una fondamentale presenza in area, sebbene Aleksic e Colussa diano un importante contributo sotto i tabelloni, mentre nella metà campo offensiva è Chiti (31 per lui alla fine) a trascinare i compagni. I vari tentativi d’allungo dei ragazzi di coach Braidotti non riescono e gli avversari sfruttano la loro superiorità fisica per riavvicinarsi nel punteggio. Durante la seconda frazione l’ABA Legnano alza notevolmente il ritmo e la zona udinese non è capace di contenere il crescente entusiasmo degli avversari, sprofondando così a -13. Nella ripresa l’APU tenta di scuotersi affidandosi ancora una volta al fenomenale Chiti e a capitan Cattaruzzi, che con due triple consecutive dà inizio alla rimonta. I lombardi tuttavia non mollano la presa e, a fine terzo quarto, sono ancora in vantaggio di 2 lunghezze. L’ultima frazione è molto combattuta: Aleksic e Colussa si dimostrano fondamentali in entrambe le metà campo, Martinuzzi non dà tregua ai difensori avversari. Ma il colpo di grazia è, ancora una volta, inferto dal gelido Losito che, con 5 punti consecutivi, chiude definitivamente il match. L’Apu under 18, adesso, si prepara alla trasferta a Desio, dove mercoledì 30 marzo, alle ore 18.15 scenderà in campo.

Federico Collavini – APU UDINE

Virtus Padova-APU Euro&Promos 70-58

Parziali: 15-13, 34-27; 49-41, 70-58

Tabellini:

APU: Collavini 2, Bennici ne, Colussa ne, Basso 2, Kos, 2, Chiti 6, Martinuzzi 25, Aleksic, Cattaruzzi (k) 9, Ba Elhakij 12. All. Braidotti

APU Euro&Promos – ABA Legnano 63-56

Parziali: 16-15, 22-35, 41-43, 63-56

Tabellini: 

APU: Collavini 4, Colussa 2, Basso, Kos, Chiti 31, Tomada, Martinuzzi 9, Aleksic 5, Cattaruzzi (k) 6, Losito 7. All. Braidotti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy