Basket: Brindisi, Reggio, Cantù e Venezia alla bella

Basket: Brindisi, Reggio, Cantù e Venezia alla bella

Situazione di parità nei playoff scudetto di basket. L’Enel Brindisi perde con Grissin Bon Reggio Emilia 62-73 in gara 4 dei quarti di finale e ora la situazione tra le due squadre è ora di parità, 2-2.

Cantù batte Venezia 81-64 e anche qui si va sul 2-2 nella sfida.

TABELLONI

Acqua Vitasnella Cantu’: Johnson-Odom 12, Feldeine 9, Abass 19, Bloise ne, Bugatti ne, Maspero ne, Jones 0, Shermadini 4, Buva 10, Gentile 5, Williams 13, Metta World Peace 9. All.: Sacripanti.
Umana Reyer Venezia: Stone 3, Peric 10, Goss 11, Jackson 8, Ruzzier 3, Ress 2, Ortner 21, Nelson 2, Aradori 0, Viggiano 0, Ceron ne, Dulkys 4. All: Recalcati
Arbitri: Sahin, Seghetti, Bettini
Note – Tiri liberi: Cantu’ 13/16; Venezia 11/16. Tiri da tre: Cantu’ 4/16; Venezia 3/16. Rimbalzi: Cantu’: 41; Venezia 28. Note: usciti per 5 falli: nessuno; tecnico a Shermadini al 25′.

Brindisi: Pullen 10, Harper 7, James 2, Bulleri, Cournooh, Altavilla, Denmon 7, Morciano, Zerini 12, Turner 11, Mays 12, Eric 1. All.: Bucchi.
Reggio Emilia: Mussini, Chikoko 8, Polonara 8, Lavrinovic 11, Della Valle 4, Pini, Kaukenas 16, Cervi 4, Silins 7, Diener 10, Cinciarini 5. All. Menetti.
Arbitri: Martolini, Rossi, Paglialunga.
Note – tiri da 3: Brindisi 9/27; Reggio Emilia 6/22. Tiri liberi: Brindisi 15/24; Reggio Emilia 13/14; Rimbalzi: Brindisi 31; Reggio Emilia 39. Usciti per 5 falli: nessuno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy