Basket, C Gold: Si ferma la corsa di Corno contro Gorizia

Basket, C Gold: Si ferma la corsa di Corno contro Gorizia

La Calligaris di Corno si ferma in gara 2 dei playoff promozione contro Gorizia

Commenta per primo!

Si ferma in gara 2 dei quarti di finale dei play-off l’avventura della Calligaris Csb Corno di Rosazzo in C Gold 2015-2016. I friulani cadono 82-80 a Gorizia contro l’Ardita nella seconda puntata della saga a causa del canestro decisivo insaccato dal capitano isontino, Marcetic, a 4 secondi dalla fine e a cui Miniussi non è riuscito a rispondere con una tripla allo scadere (nella foto Zamolo). Per Gorizia è bis dopo il 76-79 prodotto in gara 1 a Corno.

ARDITA 82
CALLIGARIS 80

ARDITA GORIZIA
Polvi, Marcetic 13, Manservisi 10, Nanut 13, Tomadini, Buso, Mucic 30, Casagrande 16, Fornasari. Non entrati: Bressan e Cipolla. Coach Busolini.
CALLIGARIS CSB CORNO DI ROSAZZO
Avanzo 1, Graziani 2, Tonetti 21, Diviach 6, Miniussi 12, Macaro 2, Franco 18, Braidot 12, Bacchin 6. Non entrati: Sandrino, Miani e Basso. Coach Rovere.
Arbitri Langaro di Arzignano e Zuccolo di Pordenone.
Note Ardita: 19/38 al tiro da due punti, 8/26 da tre e 20/23 ai liberi. Calligaris: 16/47 al tiro da due punti, 10/24 da tre e 18/24 ai liberi. Nessun uscito per 5 falli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy