Basket, Europei U20, Lignano: Italia-Lettonia 51-82

Basket, Europei U20, Lignano: Italia-Lettonia 51-82

Commenta per primo!

Seconda sconfitta per l’Italia nella Seconda Fase dell’Europeo Under 20 Maschile in corso di svolgimento a Lignano Sabbiadoro. Gli Azzurri sono stati battuti 51-82 dalla Lettonia. Il miglior realizzatore dell’Italia è stato Alessandro Spatti con 12 punti.

“Per noi è stata una serata negativa sotto tutti i punti di vista – ha affermato coach Pino Sacripanti – probabilmente abbiamo speso troppo ieri sia mentalmente sia fisicamente contro la Serbia, oggi abbiamo sbagliato l’approccio. Dobbiamo essere bravi a resettare la gara di oggi, domani servirà certamente una prestazione diversa per battere Israele”.

Domani, mercoledì 15 luglio, l’Italia affronterà Israele (ore 21.00, diretta con ItalbasketHD su Sky Sport 1 HD) nella decisiva gara per l’accesso ai Quarti di Finale.

La cronaca
Coach Sacripanti parte con Laquintana, Vencato, Benetti, Fontecchio e Zilli. Dopo il primo canestro del playmaker pugliese, i lettoni infilano un parziale di 17-0 che fa scappare la formazione di Arnis Vecvagars. Sono i liberi di Simone Fontecchio a dare nuovamente punti all’Italia dopo un digiuno di 6’30’’. Cappelletti prova ad accendere la luce, ma a fine primo quarto sono 15 i punti che separano le squadre, con la Lettonia avanti 7-22. Si segna meno nel secondo periodo, con errori da una parte e dall’altra, a 5’ dall’intervallo il parziale è 4-5 a favore dei lettoni. Le basse percentuali dal campo (20%, 0/9 da tre) non aiutano l’Italia, che a metà gara è sotto 15-40.

Non si sbloccano al rientro dagli spogliatoi gli Azzurri, che continuano a faticare in fase offensiva subendo a rimbalzo la fisicità dei lettoni. Alla Lettonia invece riesce tutto in attacco e allunga sul +30 a 1’ dal termine del quarto: 37-57 è il punteggio con cui si chiude il terzo parziale. La prima tripla della partita degli Azzurri arriva a 6’51’’ dalla fine grazie ad Alessandro Spatti (39-67), testimonianza della serata storta dell’Italia. La Lettonia controlla agilmente nel finale e vince 51-82. Domani serve una vittoria con Israele per sperare nell’accesso ai Quarti.

Lettonia-Italia 82-51 (22-7, 40-15, 57-27)
Lettonia: Engers 2, Lomazs 11, Zvigurs 11, Plavnieks, Meznieks 10, Gluditis 21, Paze, Smits 17, Geks 6, Jaunzems 4, Malmanis, Stradnieks. All. Vecvagars
Italia: Cappelletti 3, Lupusor, Laquintana 2, Spatti 12, Spissu, Vencato 2, Flaccadori 8, Fontecchio 8, Akele 6, Benetti, Zilli 6, Vedovato 4. All. Sacripanti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy