Basket: La Calligaris batte nettamente Bassano

Basket: La Calligaris batte nettamente Bassano

Commenta per primo!

La Calligaris Csb a Corno batte 74-66 l’Orange1 Eme Bassano nella quinta d’andata di C Gold e torna alla vittoria dopo il ko subìto in trasferta a San Vendemiano. Come auspicato da coach Cittadini alla vigilia, i friulani fanno la differenza grazie alla difesa contro una squadra che, nelle tre precedenti uscite in campionato, aveva prodotto una media di 83 punti segnati.

Così coach Luca Cittadini commenta la vittoria della Calligaris Csb Corno di Rosazzo per 74-66 contro l’Orange1 Eme Bassano nella quinta d’andata di C Gold.
«Come da pronostico – dice Cittadini – non è stata una partita semplice. Nel primo quarto, abbiamo lavorato bene in attacco, ma abbiamo concesso troppo in difesa. Nel secondo periodo, invece, siamo riusciti a costruire il divario che poi alla fine è risultato decisivo, mentre nella ripresa, controllando il ritmo, abbiamo amministrato. Sono soddisfatto di quello che abbiamo espresso. Ci siamo aggrappati alla nostra difesa per vincere. Non era per nulla facile limitare a 66 punti segnati una squadra che, nelle tre precedenti uscite, ne aveva prodotti 83 di mesia. In attacco, stiamo migliorando e dobbiamo continuare su questa strada. Le percentuali saliranno sicuramente. Un plauso ai ragazzi per lo spirito di gruppo, il sacrificio, la determinazione e concentrazione che hanno dimostrato sul campo. Queste peculiarità ci dovranno accompagnare per tutta la stagione».

CALLIGARIS 74
BASSANO 66

23-19, 41-29, 54-45

CALLIGARIS CSB CORNO DI ROSAZZO
Graziani 15, Diviach 6, Miniussi 16, Macaro 10, Braidot 9, Avanzo 9, Franco 5, Bacchin 4, Feruglio; non entrato: Basso. Coach Cittadini.
ORANGE1 EME BASSANO
Maiello 2, Vazzana 18, Bordignon 14, Gallea 13, Kushchev 9, Zonta 3, Salvato, Bortoli 2, Bevilacqua 2, Meneghin 3. Coach Mattioli.
Arbitri Bastianel e Toffolo, osservatore Riuscetti.
Note Tiri liberi: Calligaris 19/26, Bassano 11/13. Rimbalzi: Calligaris 36 (Diviach e Macaro 6 a testa), Bassano 31 (Gallea e Bevilacqua 7 ciascuno).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy