Basket: La Calligaris espugna Padova

Basket: La Calligaris espugna Padova

Commenta per primo!

La Calligaris Csb Corno di Rosazzo vince 56-69 a Padova nella sesta d’andata di C Gold ed esaudisce il desiderio alla vigilia del suo coach Luca Cittadini che auspicava un’affermazione esterna, la prima in stagione. Nonostante l’assenza di Avanzo a causa di un virus intestinale, i friulani tornano a festeggiare fuori casa a distanza di 7 mesi dall’ultima volta: era il 28 marzo a Montebelluna nella terz’ultima di ritorno dello scorso campionato.

PADOVA 56
CALLIGARIS 69

10-10, 28-22, 38-46

UNIONE BASKET PADOVA
Rappo, Pagotto 9, Maric 8, Giovanni Basso 2, Germani 6, Toniato, Tognon, Coppo 5, Klyuchnyk 18, Millevoi 3, Zandonà 3, Vettore 2. Coach Imbimbo.
CALLIGARIS CSB CORNO DI ROSAZZO
Graziani 22, Diviach 6, Miniussi 5, Macaro 10, Braidot 10, Miani, Franco 10, Bacchin 6, Feruglio; non entrato: Lorenzo Basso. Coach Cittadini.
Arbitri Secchieri e Zuglian.
Note Tiri liberi: Padova 5/9, Calligaris 9/15. Rimbalzi: Padova 43 (Germani 10), Calligaris 37 (Franco e Miniussi 7 a testa). 5 falli: Klyuchnyk al 38’ (49-66).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy