Basket, le Finali U18 terranno a battesimo il Carnera. Se…

Basket, le Finali U18 terranno a battesimo il Carnera. Se…

Il 5 giugno si riunirà la Commissione Pubblico Spettacolo, tre giorni dopo è previsto il sopralluogo. Qualora l’esito fosse positivo, l’impianto cittadino riaprirà i battenti dopo 6 anni dalla chiusura

L’ultimo count-down. Dopo sei lunghissimi anni, il palaCarnera rivedrà finalmente la luce. E lo farà in occasione delle Finali Eccellenza ed Elite Under 18 maschili in programma a Udine a partire dal secondo weekend di giugno. Lunedì prossimo, infatti, si riunirà la Commissione Pubblico Spettacolo (della quale fanno parte vigili urbani, vigili del fuoco, azienda sanitaria,..) per l’apertura dell’impianto dei Rizzi e tre giorni dopo è in programma il sopralluogo, al termine del quale dovrebbe arrivare l’attesissimo ok. E’ quanto è stato annunciato questa mattina nel corso della conferenza stampa di presentazione delle Finali U18, tenutasi nella Basketball House del Città Fiera di Torreano di Martignacco.

In merito al Carnera – ha sottolineato l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Udine Pierenrico Scalettarisesiste una causa in piedi al Tribunale di Udine, quindi non entro nel merito del procedimento civile pendente. Mi limito a dire che siamo alla fine, si spera, di un lungo cammino. Tutti i problemi emersi strada facendo sono stati risolti. Oggi è stato effettuato l’ennesimo sopralluogo e sono iniziate le pulizie di fine cantiere. Domani verranno montati canestri e allestiti gli arredi all’interno degli spogliatoi. E la prossima settimana la Commissione Pubblico Spettacolo dovrebbe dare il via libera all’utilizzo della struttura. Sono fiducioso a riguardo, anche se faccio mea culpa per essermi sbilanciato in passato su possibili date di apertura, poi disattese. Ora però tutti i lavori necessari sono stati ultimati. Qualora ci fossero prescrizioni cercheremo di adempiere in tempi rapidi. Una cosa ci tengo a dirla che riguarda costi e tempi: leggo spesso due leitmotiv che circolano in rete, ovvero che demolire l’intera struttura e ricostruirla sarebbe costato meno e che finora è stata spessa una cifra doppia a quella preventivata. In realtà abbattere un impianto del genere con i problemi di amianto noti e ricostruirlo avrebbe avuto un costo un ben diverso. Inoltre finora è stato pagato il 25 per cento in più di quanto preventivato inizialmente, per ulteriori lavori non previsti. Abbiamo ritenuto importante effettuare un intervento di ammodernamento”.

Il responsabile dell’organizzazione Davide Micalich ha, poi, illustrato date e sedi dell’evento che riunirà a Udine i migliori talenti del basket giovanile nazionale.

ECCELLENZA. Saranno 16 le selezioni Under 18 che si sfideranno per lo scudetto di categoria da domenica 11 a sabato 17 giugno, mentre sabato 10 alle 17 è prevista la cerimonia di apertura al palaCarnera. Le gare si svolgeranno su due campi: il Carnera, appunto, e il palaBenedetti di via Marangoni (che verrà utilizzato nelle prime tre giornate di gara). Ma l’organizzazione, tenendo conto che sul Carnera pende il giudizio della Commissione, ha previsto un “piano B”: quindi, nel caso di indisponibilità dell’impianto, sarà il palaBenedetti campo principale e la palestra Zardini di Cussignacco il secondario.

Questa la composizione dei gironi:

GIRONE A: Armani Junior Olimpia Milano, Vivi Basket Napoli, Lombardi srl Cmb Junior Lucca, Mens Sana Basket 1871;

GIRONE B: Grissin Bon Reggio Emilia, Consultinvest Vl Pesaro, Honey Sport City, De Longhi Treviso;

GIRONE C: Stella Azzurra Roma, Reale Mutua Moncalieri, San Paolo Ostiense basket, Inndes Oxygen Bassano;

GIRONE D: Unipol Banca Virtus Bologna, Umana Reyer Venezia, Onpower Caricento Vis 2008 Ferrara, Dolomiti Energia Trento.

Questo il programma della prima giornata di gare in programma domenica 11 giugno:

GIRONE A (Carnera): alle 14 Mens Sana-Lucca, alle 16 Napoli-Milano;

GIRONE B (Carnera): alle 18 Treviso-Pesaro, alle 20 Honey Sport City-Reggio Emilia;

GIRONE C (Benedetti): alle 14 Moncalieri-Bassano, alle 16 Stella Azzurra Roma-San Paolo Ostiense;

GIRONE D (Benedetti): alle 18 Venezia-Trento, alle 20 Virtus Bologna-Ferrara.

ELITE. Saranno quattro, poi, le formazioni impegnate nelle Final Four del campionato U18 Elite che si sfideranno a Udine il secondo weekend di giugno. Sabato 9 al palaBenedetti si giocheranno le semifinali: Assigeco Castelpusterlengo-Novellara e Leoncino Basket Mestre Academy-Dinamo Sassari. Mentre sabato 10 giugno alle 19 è in programma la finalissima che dovrebbe giocarsi al palaCarnera.

Nel corso della conferenza sono intervenuti anche il presidente della Federbasket regionale Giovanni Adami, che ha ricordato che dall 11 al 18 giugno anche Trieste ospiterà un evento giovanile di rilievo – le Finali nazionali Under 16 femminili -, il presidente della Lega Nazionali Dilettanti – Figc Fvg Ermes Canciani, che ha aggiunto anche la gara di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 in programma allo stadio Friuli domenica 11 giugno alle 20.45 – l’assessore provinciale allo sport Beppino Govetto e il delegato provinciale del Coni Alessandro Talotti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy