Basket, U18, prima sconfitta per Udine

Basket, U18, prima sconfitta per Udine

Commenta per primo!

Prima, bruciante sconfitta per l’APU che dopo una durissima prova, complice anche la pesante assenza di Cattaruzzi, si deve arrendere ai pordenonesi del 3S Basket Cordenons, che si confermano per gli udinesi un vero ostacolo, quando giocano in casa. L’inizio inaugura una partita all’insegna dell’equilibrio, fatta di parziali, contro-parziali, allunghi immediatamente vanificati. Nel primo quarto è proprio l’ex dell’incontro, Tushe, a guidare gli udinesi, grazie alla sua solida e fondamentale presenza sotto canestro. Gli avversari si dimostrano tuttavia accaniti e vogliosi di combattere, non permettendo dunque all’APU di allungare con le conclusioni di Basso, Marcuzzi e Losito.
Durante la seconda frazione i padroni di casa riducono ulteriormente lo svantaggio, superando con fin troppa facilità la difesa pressing degli udinesi, che d’altro canto si affidano ad un super Tomada, capace di segnare 10 punti di fila e tenere l’APU avanti nel punteggio.
La ripresa è testimone della progressiva presa di coraggio da parte dei pordenonesi, che nonostante una maggiore concentrazione messa sul parquet dai ragazzi di coach Braidotti, riescono a portarsi avanti anche di 10 lunghezze, ed occorrono le conclusioni dall’arco di Kos ed Aleksic, che si aggiungono agli insostituibili Tomada e Losito, per ricucire, anche se di poco lo strappo.
Nell’ultimo quarto l’APU prova la riscossa, attaccando il ferro con maggiore aggressività e facendosi pericolosa dalla lunga distanza, ma sul -1 una nuova ondata pordenonese travolge gli ospiti, e i disperati tentativi di Tushe, Chiti e Martinuzzi non riescono ad impedire la bruciante sconfitta.
La squadra deve ancora rodare: ci vuole un po’ di tempo e pazienza, ma siamo fiduciosi.

Federico Collavini Apu Udine

APU: Basso 4, Chiti 1, Collavini 11, Marcuzzi 5, Tomada 14, Aleksic 3, Kos 3, Losito 7, Martinuzzi 6, Tushe 10.  All.: Braidotti

Parziali: 18-16; 37-36; 51-59; 64-74

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy