#FibaU19, l’Italia se la vedrà con Usa, Cina e Mali

#FibaU19, l’Italia se la vedrà con Usa, Cina e Mali

Questa mattina sono stati sorteggiati i gironi dei Mondiali femminili Under 19 che si terranno tra Udine e Cividale nella seconda metà di luglio. Girone di ferro per le azzurrine

Azzurrine in mezzo alle “big”. Si è tenuto questa mattina nella sala adiacente alla Basketball House del Città Fiera di Torreano di Martignacco la cerimonia di sorteggio dei gironi dei Mondiali femminili Under 19 di pallacanestro in programma tra Udine e Cividale tra il 22 e il 30 luglio. La cerimonia, condotta dal giornalista Francesco Tonizzo, si è aperta con i saluti del presidente della Fip regionale Giovanni Adami: “Onore e piacere ospitare tante giovani cestiste nella nostra regione”. In seguito, attraverso un video, sono arrivati anche i saluti del vice-presidente della Regione Fvg Sergio Bolzonello, che ha rivolto il suo personale in bocca al lupo alla Nazionale italiana. A rappresentare il Comune di Cividale del Friuli, coinvolto pienamente nell’organizzazione del torneo iridato, era presente il sindaco Stefano Balloch. Mentre per la città di Udine, è intervenuto il primo cittadino Furio Honsell.

La cerimonia è proseguita con la visione di un video promozionale regione Fvg, prima di entrare “nel vivo”, con l’ingresso sul palco di Ashley Green, Sport and Competition Manager Fiba che ha dichiarato: “Abbiamo deciso di rinominare i Mondiali Under 19 femmini da “World Championship” a “World Cup” per sottolineare la connotazione di Top event. Per noi è naturale essere per un evento così importante dopo le esperienze dei tornei europei disputati in questo territorio. Speriamo di vedere grandi supporto e passione”.

A questo punto, Green ha elencato i criteri per il sorteggio. Nel Pot 1 sono stati inseriti: Usa. Australia, Francia, Spagna; nel pot 2: Italia, Russia, Lettonia, Ungheria; nel pot 3: Canada, Porto Rico, Cina, Giappone; nel pot 4: America Tba, Corea, Egitto, Mali. A. A estrarre le fatidiche palline colorate, sono state chiamate due leggende del basket italiano Giacomo “Gek” Galanda, originario proprio diUdine, e Mara Fullin, assieme alla cestista e Miss Italia 2015 Alice Sabatini.

Ecco, dunque, la composizione ufficiale dei quattro gruppi.

Group A:

  1. China
  2. Mali
  3. Usa
  4. ITALIA

Group B:

  1. Puerto Rico
  2. Russia
  3. Egitto
  4. Spagna

Gruop C:

  1. Canada
  2. Lettonia
  3. Francia
  4. Korea

Group D:

  1. Ungheria
  2. Australia
  3. Giappone
  4. America Tba
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy