Gsa Udine, buona la “prima” al Benedetti

Gsa Udine, buona la “prima” al Benedetti

In gara-1 la formazione di Lardo si è imposta per 59-46 sul Padova. Mvp Castelli con 15 punti. Grande preoccupazione per Di Giuliomaria, finito in ospedale per una botta alla schiena. Giovedì gara-2 a Padova alle 20

Commenta per primo!

E’ cominciata con il piede giusto l’avventura della Gsa Udine ai play-off di serie B. La formazione friulana si è imposta questa sera per 59-46 sulla Virtus Padova in gara-1 grazie a una prestazione di grande concretezza. Il palaBenedetti presenta il consueto colpo d’occhio e in campo le due squadre non si risparmiano. L’Apu comincia senza l’acciaccato Antonio Porta, mentre Padova non ha il lungo Tuci. Accantonato il canestro di Crosato con cui viene aperto il match e grazie al quale Padova resta avanti per 65 secondi, Udine produce un break di 11-0 dipinto soprattutto da Davide Poltroneri che indirizza la contesa. Padova va sotto la doppia cifra di svantaggio già nel primo quarto. Quando risale la corrente sul 25-22 al 16’ in virtù di un contro parziale di 0-7, la Virtus viene ricacciata indietro con un 13-2 completato da una tripla di Nobile quasi sulla sirena di metà partita. Nel frattempo, Udine perde Di Giuliomaria e Marchetti per infortunio, ma nessuno se ne accorge perché, anche dopo l’intervallo, l’Apu Gsa tiene a debita distanza gli ospiti difendendo alla morte. Poi, per Udine c’è tempo di raggiungere il massimo vantaggio sul 51-35 al 33’ con Castelli, che dalla lunetta sfodera un invidiabile 10/10, prima della partenza dei titoli di coda. Gara 2 è in agenda giovedì, alle 20, a Padova: la truppa di coach Lino Lardo avrà il primo match-point nella serie sulla racchetta.

IL TABELLINO

APU GSA 59 – PADOVA 46
(23-15, 38-24, 44-34)

APU GSA UDINE: Castelli 15, Marchetti, Zacchetti 9, Truccolo 3, Nobile 5, DI Giuliomaria, Pinton 7, Ferrari 4, Vanuzzo 6, Poltroneri 10. Coach Lardo.

BROETTO VIRTUS PADOVA: Schiavon 4, Canelo 3, Contin, Lazzaro 6, Ferrara 1, Di Fonzo 14, Salvato, Crosato 4, Stojkov 6, Busca 8. Coach Friso.

Arbitri Bernassola e Rubera.

Note Tiri liberi: Apu Gsa 16/20, Padova 7/13. Rimbalzi: Apu Gsa 40 (Ferrari 11), Padova 27 (Lazzaro 6). 5 falli: Castelli al 36’ (53-41).

(foto: ZAMOLO)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy