Gsa Udine, Lardo: “In campo con coraggio e fiducia”

Gsa Udine, Lardo: “In campo con coraggio e fiducia”

Il tecnico bianconero sottolinea le difficoltà del match con Piacenza: “Ancora tante assenze pesanti, ma dobbiamo avere lo stesso atteggiamento mostrato contro Treviso”

Dopo una piccola pausa, domenica ripartirà il campionato della Gsa Udine. Il secondo match del girone di ritorno del girone Est di serie A2 vedrà opposti Apu e Assigeco Piacenza sul parquet di Cividale (palla a due alle 18, ancora biglietti disponibili). Gli emiliani sono reduci dalla sconfitta, maturata all’overtime, contro la Virtus Bologna nel recupero disputato lunedì, mentre i bianconeri devono “digerire” il ko dell’Epifania a Ravenna. Ecco come coach Lino Lardo ha presentato la gara questa mattina a Gsa Tv.

Coach, che impressioni le ha fatto Piacenza?

Piacenza ha giocato con molta intensità, con molto orgoglio. Ha messo sotto la Virtus ed è crollata solo alla fine, visto che Bologna ha un roster più lungo. Conosciamo benissimo il valore di Piacenza, aldilà di questa gara sta facendo un campionato super. Siamo contenti di averla battuta all’andata, ma questa è una squadra sicuramente diversa. Noi siamo in difficoltà, lo sappiamo, ma in casa dobbiamo giocare per non perdere più terreno.

Tante le assenze da entrambe le parti, che partita dobbiamo attenderci?

Noi dobbiamo giocare con coraggio e fiducia, come accaduto nell’ultima sfida interna contro Treviso, anche se siamo consapevoli che sarà una gara diversa. Le assenze continuano a pesare, soprattutto quella di Truccolo, un’altra brutta tegola. Però abbiamo dimostrato di avere carattere. Mi aspetto, quindi, una partita dove giocheremo in apnea per 40 minuti e dove dovremo togliere quelle certezze che ha Piacenza, perchè gioca una bella pallacanestro, togliendo qualche pallone al loro top scorer che è Kenny Hasbrouck.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy