Gsa Udine, Lardo: dobbiamo disputare una partita gagliarda

Gsa Udine, Lardo: dobbiamo disputare una partita gagliarda

Il tecnico di Loano presenta il big-match che attende i bianconeri: domenica, infatti, andranno a far visitare alla Virtus Bologna, principale candidata alla promozione in A1. L’ex Ray, Pinton e Zacchetti verso il forfait. Esordio per Mastrangelo

Commenta per primo!

Un confronto complicatissimo, ma non impossibile. Domenica alle 18, infatti, la Gsa Udine sarà di scena all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno contro la Virtus Bologna, una delle principali candidate alla promozione in A1. E si troverà a fronteggiare la Segafredo senza alcuni elementi-chiave, leitmotiv di una stagione davvero sfortunata sotto il profilo delle assenze. Quasi certamente non sarà dell’incontro, infatti, il grande ex della partita, Allan Ray, alle prese con un problema all’anca evidenziato anche dagli esami strumentali ai quali si è sottoposto il newyorkese nei giorni scorsi. Forfait praticamente certo anche per il compagno di reparto Mauro Pinton, che sta lentamente guarendo da una frattura a una falange della mano. Così come Joel Zacchetti sarà costretto a disertare la trasferta a causa di un problema alla schiena. Coach Lino Lardo conta di recuperare almeno Ousmane Diop – assente a Chieti per una distorsione alla caviglia – e farà esordire Daniele Mastrangelo, ingaggiato ieri dalla Basket Scauri. Mastrangelo, che ha già indossato la casacca della Gsa nella stagione 2008-2009 in serie C regionale, ha scelto il numero 10.

La Virtus non sta attraversando un buon momento, ma è una delle forze del campionato – le parole del tecnico di Loano -. La troveremo affamata e arrabbiata. Dovremo disputare una partita gagliarda, a testa alta, su un campo storico e importante. I favori del pronostico non sono a nostro favore, però voglio che i miei giocatori dimostrino coraggio”. Dello stesso avviso Stan Okoye, tra i giocatori più continui e importanti del roster bianconero: “Questa partita è molto importante per noi. Essendo i play-off il nostro obiettivo, dobbiamo affrontare questo match come se valesse un campionato. Anche se recentemente la Virtus ha perso alcune partite non significa nulla. Si tratta di un’ottima squadra e all’andata lo ha dimostrato. Dobbiamo concentrarci su noi stessi ed essere preparati nel migliore dei modi, a prescindere da chi sarà in grado di scendere in campo”.

Media. L’emittente Udinese Tv (canale 110 del digitale terrestre in Fvg e 195 in Veneto) trasmetterà in diretta la partita con la telecronaca di Massimo Fontanini. La differita verrà trasmessa sulla medesima emittente nel corso della settimana (palinsesto su www.udinese.it). Diretta streaming su LNP Tv Pass. Aggiornamenti in tempo reale alla fine di ogni quarto sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/apugsaudine) che su quello Twitter (www.twitter.com/apudine) dell’Apu Gsa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy