Gsa Udine, Lardo: vogliamo chiudere con una gran prestazione

Gsa Udine, Lardo: vogliamo chiudere con una gran prestazione

Domani alle 20.30 i bianconeri chiuderanno la stagione a Cividale contro la Fortitudo Bologna, a caccia del quarto posto. Zacchetti verso il forfait. La società ha programmato diverse iniziative collaterali per un finale importante

Tutto pronto per il gran finale. Domani alle 20.30 la Gsa Udine concluderà la stagione al palasport di Cividale contro la Fortitudo Bologna. Un atteso big-match – già vinto all’andata al PalaDozza per 66-72 – che giunge al termine di un campionato importante per i colori bianconeri. Reduci da cinque successi consecutivi (con Trieste, Mantova, Ferrara, Jesi e Treviso), ora i ragazzi di coach Lino Lardo vogliono regalare l’ultima emozione dell’anno ai propri supporters.

Incontreremo una squadra che vuole essere protagonista nei play-off – le parole del tecnico di Loano a Lnp – perciò la Fortitudo sarà pronta per la sfida anche perché nutre qualche speranza di arrivare quarta. Peccato sia finita per noi perché siamo in fiducia e in striscia vincente. La nostra intenzione, comunque, sarà quella di confermare il bel momento e chiudere con una grossa prestazione, davanti ai nostri tifosi, la prima nonché positiva stagione in A2”.

La gara di domani sarà anche l’occasione per salutare alcuni giocatori, che lasceranno il Friuli. Tra questi proprio il capitano Manuel Vanuzzo, arrivato a Udine nell’estate 2015. “Abbiamo tante motivazioni per chiudere in bellezza – le parole del numero 18 bianconero -, in casa nostra, contro una grande squadra. Vogliamo fare risultato a tutti i costi per dare un’ultima soddisfazione ai nostri tifosi che ci hanno seguito dappertutto durante il campionato”.

L’unico assente molto probabilmente sarà Joel Zacchetti, influenzato. Intanto la società ha programmato una serie di iniziative collaterali per rendere più piacevole possibile l’attesa della gara al pubblico friulano. Si comincerà con la presentazione delle vecchie glorie del basket cividalese nel pre-partita, per proseguire con l’abbraccio che il pubblico friulano riserverà ai giocatori bianconeri i quali verranno chiamati uno ad uno dallo speaker. In fase di definizione anche la partecipazione della banda di Cividale che suonerà l’inno di Mameli prima dell’incontro. Nell’intervallo, i contest promossi dagli sponsor Citroen e Old Wild West animeranno l’attesa del pubblico che potrà divertirsi anche nei time-out con le esibizioni delle Dragon Ladies. Inoltre, l’Apu Gsa appoggia la campagna di sensibilizzazione al dono di organi e del sangue dell’Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule (Aido) e dell’Associazione volontari italiani del sangue (Avis). Aido e Avis, domani, distribuiranno gadgets al palasport ducale per invitare tutti quanti a parlare di donazione e compiere una scelta consapevole. Al termine dell’incontro la squadra al gran completo raggiungerà il Bar San Marco di Cividale per il saluto con i propri sostenitori prima della lunga pausa.

Media. La diretta verrà trasmessa su Sky Sport 3 HD con il commento di Paolo Redi. La differita con il commento di Massimo Fontanini e Maurizio Zuppi verrà trasmessa su Udinese Tv nel corso della settimana (palinsesto su www.udinese.it). Aggiornamenti in tempo reale alla fine di ogni quarto sia sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) che su quello Twitter (www.twitter.com/apudine) dell’Apu Gsa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy