Gsa Udine, Pedone in visita al Carnera: adesso inizia il difficile

Gsa Udine, Pedone in visita al Carnera: adesso inizia il difficile

Il presidente bianconero ha incontrato la squadra prima dell’allenamento: “Nel girone di ritorno disputeremo molti scontri diretti in trasferta, ci vorrà la stessa intensità vista nel derby”

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

Una storica qualificazione alle Final Eight di Serie A2 e un girone di ritorno che non concederà tregua. Comincerà venerdì alle 20.30 a Bologna contro la blasonatissima Fortitudo la seconda parte della stagione della Gsa Udine. E proprio per mantenere alta l’attenzione, oggi pomeriggio prima dell’allenamento il presidente bianconero Alessandro Pedone ha voluto incontrare la squadra. “Da un lato – ha rivelato a MUD – ho voluto far loro i complimenti per la qualificazione alle Final Eight che per noi, che solo due anni fa tentavamo la salita contro Orzinuovi e Bergamo, ora appaiate agli ultimi posti, rappresenta un motivo di grande orgoglio e li ho ringraziati per questo. Dall’altro, però, adesso viene la parte più dura. Ci troviamo di fronte a una seconda parte di campionato con molti scontri diretti, per l’eventuale graduatoria play-off, da disputare fuori casa. Chiaramente dovremo giocare ogni partita con la stessa intensità vista nel derby. A partire dalla prossima sfida, venerdì a Bologna”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy