La Gsa Udine riprende quota e pensa alla prossima trasferta

La Gsa Udine riprende quota e pensa alla prossima trasferta

Dopo un avvio incerto, i bianconeri hanno centrato due successi consecutivi. Domenica nuovo impegno fuori casa: i tifosi si stanno già organizzando

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

E’ cambiato il vento in casa Gsa Udine. Dopo i primi due ko con Fortitudo Bologna e Dinamica Generale Mantova, la formazione di coach Lino Lardo ha rialzato la testa, imponendosi otto giorni fa in casa contro OraSì Ravenna per 80-79 (dopo un tempo supplementare) e ripetendosi ieri a Roseto contro gli Sharks con un rotondo 67-91. Grazie a queste vittorie, i bianconeri hanno agganciato le formazioni di metà classifica del girone Est di Serie A2, eguagliando i punti (4) di De Longhi Treviso, Tezenis Verona e Unieuro Forlì.

La classifica, dunque, ha assunto un aspetto decisamente più interessante e domenica il team friulano sarà di scena a Orzinuovi (in provincia di Brescia) contro l’AgriBertocchi, formazione già incontrata due stagioni fa in Serie B. Per la trasferta in terra lombarda, saranno da valutare le condizioni di Francesco Pellegrino, che ieri ha lamentato una contrattura all’adduttore destro in avvio di gara. E mentre la squadra si gode un giorno di riposo (la preparazione riprenderà domani al PalaCarnera), i tifosi bianconeri sono già “al lavoro” per organizzare la trasferta bresciana. Di seguito i riferimenti del Settore D, il gruppo ultras bianconero che segue la squadra in ogni trasferta.

Locandina Settore D Orzinuovi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy