L’Apu Udine chiude quarta a Trieste

L’Apu Udine chiude quarta a Trieste

Apu Udine sconfitta da Trieste nel derby del torneo di Grado

Commenta per primo!

L’Apu Gsa Udine chiude al quarto posto il Grado basket 2016. Reduci dal ko dopo un supplementare in semifinale contro Agrigento, i friulani nella finalina s’inchinano 44-63 all’Alma Trieste nel primo derby Fvg della stagione. E’ stata una sfida a senso unico con due squadre che si sono espresse all’opposto rispetto al giorno prima. Non bisogna fasciarsi la testa, sia chiaro, siamo nel bel mezzo della preparazione precampionato e, fatto non da poco, la truppa bianconera ha avuto meno ore di riposo rispetto a quella triestina tra venerdì e sabato. Coach Lino Lardo e il suo staff devono lavorare sull’amalgama di questa Apu Gsa che deve ancora trovare i giusti automatismi, specie in attacco, e oggi non ha schierato capitan Manuel Vanuzzo tenuto a riposo precauzionale per un lieve malanno alla schiena. Perché in difesa, invece, le cose sono andate abbastanza bene sia contro Agrigento che contro i “cugini”. L’Alma dopo avere preso il comando nel primo periodo non lo ha più mollato nonostante i tentativi di rimonta abbozzati soprattutto nella ripresa dai bianconeri che hanno dimostrato di sapere tenere botta. Rivincita venerdì a Pordenone.

APU GSA 44
ALMA 63

11-22, 20-38, 31-50

APU GSA UDINE
Diop, Castelli 5, Delegal 8, Gatto, Zacchetti 4, Truccolo 7, Nobile 4, Laser 5, Cuccarolo 5, Pinton 2, Ferrari 4; non entrato: Maran. Coach Lardo.
ALMA TRIESTE
Coronica 2, Bossi 10, Prandin 2, Pecile 2, Baldasso 7, Green 15, Da Ros 5, Parks 11, Pipitone 4, SImioni 5; non entrati: Ferraro e Gobbato. Coach Dalmasson.
Arbitri Almerigogna e Spessot.
Note Tiri liberi: Apu Gsa 9/17, Alma 15/24. 5 falli: Pipitone al 39’ (44-63).
(FOTO ZAMOLO)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy