Mercato, Okoye saluta la Gsa Udine e ritorna a Varese

Mercato, Okoye saluta la Gsa Udine e ritorna a Varese

Secondo la stampa lombarda, l’ala piccola Usa avrebbe trovato l’accordo con la società varesina che milita in A1. Ma i bianconeri non si sono fatti cogliere impreparati: ci sono già alcuni nomi sul taccuino di Micalich

E’ ormai definitivamente tramontata la speranza di rivedere Stan Okoye in bianconero. L’ala piccola americana, di origine nigeriana, infatti, ieri avrebbe trovato l’accordo con la Pallacanestro Varese, società che milita in serie A1 e della quale aveva già fatto parte nella stagione 2014-2015. E’ quanto ha riportato la stampa lombarda nelle ultime ore. Annunciato come “colpaccio” da parte del club varesino – che sta per mettere sotto contratto anche Niccolò De Vico -, Okoye dunque rimarrà in Italia, ma in un campionato superiore, una scelta fortemente caldeggiata dai suoi procuratori.

La Gsa Udine, comunque, non si è fatta trovare impreparata. La trattativa con l’ormai ex numero 3 si stava trascinando da giorni, impedendo altre operazioni di mercato e, dunque, il club friulano aveva già iniziato a guardarsi attorno. “Abbiamo sempre lasciato una porta aperta a Stan – conferma il general manager Davide Micalich a MUD -, non possiamo che fargli un in bocca al lupo per la sua nuova avventura. Ma siamo già concentrati da giorni per costruire una squadra importante. Ora dovremo decidere se prendere un’ala piccola americana e una guardia italiana o viceversa. Ci sono già alcuni giocatori che stiamo tenendo in considerazione, una risposta in particolare dovrebbe essere imminente. Per quanto riguarda, poi, il ruolo di centro, oltre a Pellegrino abbiamo altri due nomi”. 

(foto: ZAMOLO)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy