Play-off, 2-0 per la Gsa Udine con bomber Castelli

Play-off, 2-0 per la Gsa Udine con bomber Castelli

I bianconeri si impongono su Urania Milano nel secondo match casalingo grazie a una prestazione eccellente del loro numero uno. Grande “ritorno” di Marchetti. Venerdì sera si giocherà la terza sfida: in palio ci potrebbe essere l’accesso alla finale

La Gsa Udine compie un passo importante verso la qualificazione. Questa sera nella gara-2 delle semifinali play-off, giocata nuovamente al palaBenedetti, la formazione di coach Lino Lardo ha piegato Urania Milano per 78-67, riuscendo dunque a sfruttare al meglio il fattore campo. Trascinati da un incontenibile Riccardo Castelli – Mvp con 23 punti -, tornato il vero “bomber” di qualche mese fa e da un Gianluca Marchetti, prezioso in ogni fase del gioco, i bianconeri sono riusciti a portarsi sul 2-0, seppur faticando. Milano ha dimostrato di essere un’avversaria temibile, soprattutto per la verve di Dusan Stijepovic, autore di 20 punti. Ecco perchè sarebbe importante chiudere il discorso qualificazione il prima possibile: venerdì alle 21 l’Apu si giocherà a Milano la possibilità di accedere alla finale senza dover ricorrere a gara-4 (necessaria, invece, per le altre due semifinaliste Orzinuovi e Bergamo, attualmente sull’1-1). La strada imboccata è sicuramente quella giusta.

IL TABELLINO

GSA UDINE – URANIA MILANO 78-67

GSA UDINE: Castelli 23 punti, Zacchetti 6, Truccolo 6, Poltroneri, Porta 11, Marchetti 11, Pinton 4, Ferrari 4, Vanuzzo 8, Di Giuliomaria 5. All. Lardo.

URANIA MILANO: Torgano 13 punti, Paleari 13, De Bettin 2, De Min 17, Mariani 2, Ganguzza, Stijepovic 20, Marra, Sedazzari, Zuffi. All. Ghizzinardi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy