Domenica la Udine Union Fvg farà visita al Colorno

Domenica la Udine Union Fvg farà visita al Colorno

Seconda gara della Poule Promozione per i friulani nella “tana” di una delle formazioni più acccreditate per la promozione di Eccellenza

Commenta per primo!

Dimenticati in fretta i malumori per l’occasione persa con il Verona (sconfitta di misura per 22 a 20, sprecando il piazzato del sorpasso all’ultimo minuto) la Udine Union Fvg è già proiettata verso la difficile sfida esterna contro il Colorno (in provincia di Parma) di domenica prossima per il secondo turno della Fase Promozione del campionato di serie A.

La partita con il Verona ci ha, ovviamente, lasciato l’amaro in bocca per il risultato – commenta il direttore sportivo bianconero Luca De Paolima i ragazzi hanno giocato alla pari con una formazione molto esperta e attrezzata, dimostrando di non avere timori reverenziali e di essere pronti per affrontare anche la seconda parte della stagione”.

Colorno è forse la società di questo girone di serie A che più si avvicina agli standard del campionato d’Eccellenza. Ha una struttura societaria professionale e una rosa di giocatori molto ampia e competitiva. La squadra è completa in ogni reparto e, soprattutto, nella linea arretrata può contare su elementi con esperienze importanti in Eccellenza come Castagnoli e Pace. “Quella di domenica – continua De Paoli – non sarà la partita da vincere a tutti i costi. Certamente vogliamo fare bella figura e non prendere una batosta. Così come ci teniamo a fare bene in questo girone. Non abbiamo velleità di promozione, ma non intendiamo neppure arrivare ultimi”. Lo staff tecnico, guidato da Andrea Muraro, avrà a disposizione la rosa pressoché al completo. Non ci sono infortunati, solo due defezioni per motivi famigliari, quelle dell’utility back Riccardo Robuschi e del pilone Sergiu Morosanu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy