Impresa della Udine Union Fvg: battuto il Colorno al Gerli

Impresa della Udine Union Fvg: battuto il Colorno al Gerli

Nonostante le tante assenze e l’alto valore dell’avversario, seconda forza della Poule 2 Promozione, i friulani conquistano un importante successo per 20-15

Commenta per primo!

Colpo gobbo della Union Udine Fvg. Una squadra bianconera coesa e coraggiosa, con una mischia mai così competitiva, una difesa spietata e una linea di trequarti come sempre ispiratissima, in una situazione di emergenza estrema per i tanti infortuni che avevano decimato la rosa, affonda la “corazzata” Colorno, seconda forza del girone, proiettata verso i play-off per l’Eccellenza.

Una Union bella e spregiudicata mette subito alla frusta gli emiliani. Le folate dei trequarti fanno sempre danni e Rugby Udine Union Fvg Colorno Giannangelimettono alle corde gli avversari, che in due occasioni nei primi 12 minuti sono costretti al fallo e concedono a Tarantola la possibilità di mettere tra i pali due piazzati. Colorno reagisce al 19esimo con una meta dell’estremo Bronzini che trova un buco esterno e plana i meta al termine di una bella azione propiziata da un break del numero dieci Ceresini, che sbaglia la trasformazione, ma poi sul finire della prima frazione con un piazzato porta i suoi al riposo sull’8 a 6. Nella ripresa sale subito in cattedra la feroce difesa della Union, che in pressing costringe il Colorno all’errore o al turno over. Su un contrattacco degli emiliani arriva l’intercetto di Morandini, che poi sprinta fino in meta e permette a Tarantola di aggiungere al tabellino altri due punti. Gli avanti bianconeri tengono botta alla grande e in alcuni tratti sono addirittura dominanti (due rubate in mischia chiusa). Colorno prova in un paio di occasioni di innescare la rolling maul, ma con scarsa fortuna, grazie ad una difesa sempre attenta. A legittimare il vantaggio Union ci sono anche due limpide azioni da meta sprecate per un nulla: prima un calcetto in area di Marconato viene mancato da Flynn per un rimbalzo beffardo, poi è Properzi ad essere fermato in extremis dopo una grande galoppata verso la bandierina. Ma al 19’ arriva il match point. Dopo una lunga azione multifase, Picchietti viene fermato ad un centimetro dalla linea; dalla successiva ruck è Balzi a trovare il pertugio giusto e ad infilarsi in meta. Tarantola trasforma. A dieci dal termine Colorno accorcia con una meta del centro Terzi, che si fionda in meta incrociando con un compagno di linea. Ceresini trasforma e siamo 20 a 15. Gli ultimi minuti sono sofferenza pura. La difesa Union è a tratti commovente: le continue percussioni degli ospiti sono sempre bloccate sulla trincea della linea di meta, fino al turn over decisivo, alla successiva mischia chiusa e al calcio di liberazione di Marconato che al settimo di recupero consente all’arbitro di chiudere la contesa.

Una squadra vera sa reagire e fare quadrato proprio nei momenti di massima difficoltà. Così abbiamo fatto noi oggi – spiega con orgoglio legittimo il coach Andrea Muraro –. Oggi eravamo in estrema difficoltà e quasi senza ricambi in prima linea a causa dei recenti infortuni. Eppure siamo stati impeccabili. Ottima prova di tutto il team, 23 ragazzi che hanno lottato come leoni. In mischia chiusa il lavoro svolto in queste settimane si è visto finalmente, ma siamo cresciuti un po’ in tutte le fasi. All’andata a Colorno avevamo subito clamorosamente nelle fasi statiche, oggi abbiamo giocato alla pari e i nostri trequarti hanno potuto scatenarsi”.

IL TABELLINO

RUGBY UDINE UNION FVG SRL SSD vs RUGBY COLORNO 20-15 (primo tempo 6-8).

Marcatori: Primo tempo: 9’ cp Tarantola, 13’cp Tarantola, 14’ m Bronzini ntr, 27’ cp Ceresini.

Secondo tempo: 1’ m Morandini tr Tarantola, 19’ m Balzi tr Tarantola, 31’ m Terzi tr Ceresini.

RUGBY UDINE UNION FVG SRL SSD: Tarantola, Rigutti, Flynn, Gerussi, Morandini (5’st Vescovo), Marconato, Balzi (25’st Barella, 39’ st Groza), Macor, Bagolin, Properzi, Picchietti (28’ st Ceschia), Giannangeli, Morosanu (25’st Amura), Del Tin (2’st Venier), Mazzini (30’ st Morosanu).

A disposizione: Barbui.

Allenatore Andrea Muraro.

RUGBY COLORNO: Bronzini, Balocchi, Pace ( 12’ st Mornau Malou), Scalvi, Castagnoli (11’ st Terzi), Ceresini, Boccarossa( 12’ st Righi Riva), Borsi (12’ st Mannuini), Modoni, Barbieri, Da Lisca (25’ st Contini), Benchea, Gilding (25’ st Tripodi), Buonodonno (25’st Pop Marius), Datola (25’st Goegan).

Allenatore: Greg Sinclair.

Arbitro: Piardi(BS)

Punti conquistati in classifica: RUGBY UDINE UNION FVG SRL SSD 4 ; RUGBY COLORNO 1 .

Man of the match: Rigutti.

(foto: Mario Luigi RIVA)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy