Rugby: E’ nato il polo rugbistico della Venezia Giulia

Rugby: E’ nato il polo rugbistico della Venezia Giulia

Le sinergie sono ormai la base per il più proficuo risultato soprattutto in campo sportivo. Proprio in questa ottica nasce un progetto di sviluppo  che coinvolgerà le società di rugby delle province di Trieste e Gorizia operanti nell’ambito FIR.

Rispetto al passato – quando proficue collaborazioni tra API Rugby Fogliano e Venjulia Rugby Trieste erano già state poste in essere – il nuovo progetto avrà un respiro più ampio e coinvolgerà le 2 società e tutte le attività coordinate e tutorate dalle stesse, andando oltre al semplice concetto di collaborazione. Ad essere da subito coinvolte nel progetto tutte le categorie giovanili dai piccolissimi under 6 fino all’under 18 che svolgeranno un’attività di tipo consorziato per quanto riguarda il minirugby e un’attività congiunta per quanto riguarda i campionati giovanili con under 14 e under 18 gestite da Venjulia e under 16 gestite dal Fogliano.

L’intento delle 2 società è quello di incrementare lo sviluppo della pallaovale aumentando le opportunità di confronto tra i ragazzi da un lato e quelle tra i tecnici dall’altro, ma anche portando maggiori risorse alla promozione del rugby sul territorio. Pilota a questo progetto è stato il settore femminile con la squadra congiunta guidata dalla triestina Fabiana Visintin e che coinvolge ragazze di entrambe le province. L’unione fa la forza e il rugby giuliano e isontino trarrà sicuramente forza da questa unione.

Steven Frank Mogorovich
Addetto Stampa – API Rugby Fogliano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy