Rugby: Italia U20 battuta 30-24 da Samoa a Calvisano

Rugby: Italia U20 battuta 30-24 da Samoa a Calvisano

Commenta per primo!

L’Italia segna quattro mete, conquista due punti in classifica ma disputa la propria peggior prestazione dall’inizio del Mondiale U20: battuti per 30-24 da Samoa a Calvisano, gli Azzurrini chiudono la Pool B in ultima posizione e lunedì 15 giugno affronteranno l’Argentina – battuta oggi dalla Scozia – nella parte bassa del tabellone di semifinale.

“Il rugby è uno sport corretto, ha vinto la squadra che ha meritato e creduto maggiormente nella vittoria” ha detto a fine gara il tecnico dell’Italia U20, Alessandro Troncon. “Samoa ha voluto questa vittoria più di noi: contro Sudafrica ed Australia avevamo avuto il giusto atteggiamento, oggi non è andata così. Siamo stati carenti tecnicamente e mentalmente. Una gara di rugby dura ottanta minuti, non possiamo pensare di giocare come sappiamo solo per dieci, quindici minuti e dopo rinunciare a combattere”.

“E’ stata una partita da dimenticare” gli ha fatto eco capitan Paolo Buonfiglio. “Oggi forse abbiamo pensato di poter avere vita facile, abbiamo rinunciato a lottare. Samoa ci ha sovrastato dal punto di vista fisico ed ha meritato la vittoria. Dobbiamo tornare a giocare con orgoglio e cuore, è vitale per una squadra come la nostra. La scelta di calciare per i pali sul 24-20 anziché cercare la touche? Dobbiamo prendere punti quando ci è possibile, la rifarei senza dubbio”.

Calvisano (BS), Stadio “San Michele” – mercoledì 10 giugno

World Rugby U20 Championship – Pool B, III giornata

Samoa v Italia 30-24

Marcatori: p.t. 3’ m. Giammarioli tr. Minozzi (0-7); 4’ m. Leger tr. Falaniko (7-7); 15’ cp. Falaniko (10-7); 20’ m. Falaniko tr. Falaniko (17-7); 31’ m. Polledri (17-12); 35’ cp. Falaniko (20-12); s.t. 5’ m. Ferraro tr. Minozzi (20-19); 12’ m. Zanetti (20-24); 19’ cp. Falaniko (23-24); 30’ m.  Tuiomanufili tr. Falaniko (30-24)

Samoa: Tiatia; Leilua (12’ st. Patafilo), Faauli (38’ st. Patafilo), Ioane (cap), Falaniko; Leger, Taumateine; Kueffner-Mulitalo, Fetalaiga (33’ pt. Langkilde), Jackett; Fano (16’ st. Tiomalu), Tuiomanufili; Tamoaieta (38’ st. Fepulea’i), Mataena, Halafuka (9’ st. Adams)

all.

Italia: Sperandio; Beraldin, Casalini (8’ st. De Santis), Lucchin, Masato; Minozzi (30’ st. Azzolini), Raffaele (24’ st. Ferrari); Giammarioli, Polledri (24’ st. Cornelli), Lazzaroni; Ortis (1’ st. Zanetti), D’Onofrio; Cincotto (12’ st. Pavesi), Ferraro (12’ st. Luus), Buonfiglio (24’ st. Dallavalle)

all. Troncon

(federugby.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy