Rugby: Italseven ottavo a Lione

Rugby: Italseven ottavo a Lione

Termina con un ottavo posto l’avventura dell’Italseven maschile al Grand Prix Seven di Lione, seconda tappa europea di qualificazione alle Olimpiadi in Brasile. Dopo l’undicesimo posto di Mosca, la squadra di Andy Vilk ha inaugurato la giornata odierna con una sconfitta per 12-0 contro il Belgio nei quarti di finale.

Gli azzurri sono stati quindi inseriti nella lotta al Plate (quinto posto del torneo) uscendo sconfitti nella semifinale contro l’Inghilterra per 26-0. Nell’ultima partita, valida per il settimo posto, l’Italseven si è arreso al Portogallo per 21-5, conquistando l’ottavo posto. La squadra farà ritorno in Italia nella giornata di domani e si radunerà nuovamente il 29 giugno a Roma per preparare la terza ed ultima tappa del Grand Prix Series in programma ad Exeter l’11 e il 12 luglio.

L’obiettivo olimpico per gli azzurri non è ancora chiuso. Dopo la conclusione del Grand Prix Series, che assegnerà un posto alle Olimpiadi in Brasile alla squadra che ha collezionato il miglior punteggio sommando le tre tappe, ci sarà una tappa ulteriore a Lisbona nella seconda metà di luglio dove le squadre europee non qualificatesi si sfideranno in un torneo che metterà in palio tre posti per il World Repechage. La seconda classificata al Grand Prix Series andrà direttamente al World Repechage, torneo che metterà in palio l’ultimo posto valido per andare a giocarsi le Olimpiadi in Brasile.

Questi i risultati dell’Italseven nel Grand Prix Seven di Lione

Poule A

Francia-Italia 21-0

Portogallo-Italia 10-17

Georgia-Italia 0-19

Quarti di Finale

Belgio-Italia 12-0

Semifinali Plate

Inghilterra-Italia 26-0

Finale 7° posto

Portogallo-Italia 21-5
(Federugby)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy