Rugby: Leonorso, buoni segnali dal Torneo di Casale

Rugby: Leonorso, buoni segnali dal Torneo di Casale

Commenta per primo!

Domenica 27 settembre a Casale sul Sile (TV) prima uscita stagionale del minirugby della Hafro Leonorso Rugby Udine al “Torneo del Caimano”, mentre l’under 16, impegnata nel secondo turno dei barrage di accesso al girone “Elite” Triveneto, torna da San Donà di Piave con una sconfitta. Di seguito i commenti sulla giornata degli allenatori.

UNDER 8

Nella prima usicta stagionale al Torneo di Casale, i nostri piccoli campioni dell’under 8 si sono comportati bene vincendo quattro partite a fronte di sole due sconfitte: 9°posto finale conquistato imponendosi sul Mogliano. Ma al di là del risultato si sono viste buone giocate offensive individuali, sulle quali abbiamo lavorato finora in allenamento, e siamo soddisfatti dell’impegno dimostrato da parte di tutti in entrambe le fasi. Cominciare con entusiasmo è importante e ci permetterà di migliorare in futuro su tutti gli aspetti del gioco. È stata una bella giornata di sport e condivisione!

UNDER 10

L’under 10 inizia in salita al torneo di Casale, con una vittoria, un pareggio e quattro sconfitte. I bambini hanno affrontato il primo impegno stagionale con molta determinazione ma naturalmente con un amalgama di squadra ancora tutto da creare. Si sono viste pregevoli giocate individuali sia in attacco sia in difesa, con alcuni bei placcaggi, ma quando si è trattato di dare continuità al gioco è mancato molto spesso il sostegno e questo naturalmente ha penalizzato la squadra. In ogni caso le basi su cui costruire sono molto interessanti anche considerando che abbiamo lasciato a Udine quasi un’intera squadra vista l’impossibilità di iscriverne due.

UNDER 12

Giornata rugbystica impegnativa per l’under12, per lunghi tratti incapace di creare un gioco efficace, forse a causa della pesantezza matuttina e dell’inesperienza di alcuni giocatori nella categoria: oltre 3/4 della squadra infatti è “salita” quest’anno dall’under 10. Tuttavia nella fase pomeridiana c’è stata una netta ripresa dei “leonorsini” udinesi, che han saputo tener testa ai quasi omonimi “leoni” della Benetton Treviso in una finale che è servita a ribaltare in positivo i cattivi umori della mattinata. La strada e’ ancora lunga, ma tutti i ragazzi hanno dimostrato una grande determinazione: un segnale incoraggiante in vista dei prossimi impegni.

UNDER 16

L’U16 perde 21-7 con il San Donà la seconda partita dei barrage per entrare nel girone “Elite” Triveneto. E’ stata una partita nervosa e a tratti confusionaria per entrambe le squadre, ma il San Donà è stato comunque capace di chiudere in vantaggio il primo tempo sul 14-0, sfruttando i due unici veri errori dei ragazzi della Leonorso.

A metà secondo tempo i bianconeri rimangono in 14 per l’espulsione del nuovo acquisto Perlin, ma non demordono e, dopo aver subito la terza meta dell’incontro, riescono finalmente a sviluppare un gioco semplice ma efficace che li porta a segnare la metà della bandiera con un bella penetrazione in mezzo ai pali di Di Bert.

L’accesso al girone “Elite” non è ancora precluso: bisognerà però vincere tutte le prossime partite, iniziando dal turno di ripescaggio di domenica prossima. Sicuramente non sarà facile, ma questo gruppo ha tutte le qualità necessarie per far bene.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy