Rugby: L’Italia saluta il Mondiale

Rugby: L’Italia saluta il Mondiale

Commenta per primo!

Finiscono a Londra le speranze dell’Italia di qualificarsi ai quarti di Finale del Mondiale. Il XV di Brunel, nonostante una buona prova condita dal rientro in squadra di capitan Parisse, mette in campo le indicazioni del proprio allenatore ma si arrende 16-9 all’Irlanda, uscendo a testa alta dal match. Sin dalle prime battute gli Azzurri si mostrano combattivi in campo e, dopo il vantaggio di Sexton, centrano subito il pareggio con Allan pochi minuti più tardi. Al 20’ Earls riesce a bucare la difesa italiana per l’unica meta del match, ma l’Italia non demorde e con due calci piazzati del solito Allan riesce a portarsi sul 10-9, ma con alcuni errori nelle touche, che hanno inciso sul risultato finale, non riesce a concretizzare alcune azioni offensive. Nel momento migliore degli Azzurri gli irlandesi rispondono con altrettanti due calci piazzati del numero 10 Sexton. Il cartellino giallo rimediato da O’Mahony al 72’ non riesce a smuovere il risultato che resta sul 16-9.

L’Italia riesce ugualmente a smuovere la classifica conquistando 1 punto, salendo a quota 5 nel girone D. Domenica 11 ottobre ad Exeter, alle 14.30 locali (15.30 in Italia), ultima gara contro la Romania: in palio la qualificazione a Giappone 2019.

 

Londra, Stadio Olimpico – domenica 4 ottobre 2015, ore 16.45 (17.45 in Italia)  

Rugby World Cup – Pool D, III giornata – diretta Sky Sport 2/differita MTV ore 23

Irlanda v Italia 16-9

Marcatori: p.t. 9’ c.p. Sexton (3-0); 15’ c.p. Allan (3-3); 20’ m. Earls tr. Sexton (10-3); 24’ c.p. Allan (10-6); s.t. 52’ c.p. Allan (10-9), 58’ c.p. Sexton (13-9), 61’ c.p. Sexton (16-9)

Irlanda: Zebo; Bowe, Earls (76’ Fitzgerald), Henshaw, Kearney; Sexton, Murray; Heaslip, O’Brien (67’ Henry), O’Mahony; O’Connell (cap), Henderson (67’ Toner); Ross (58’ White), Best R. (69’ Cronin), McGrath (58’ Healy)

Non entrati: Reddan, Madigan

all. Schmidt

Italia: McLean; Sarto, Campagnaro, Garcia (3’ Benvenuti), Venditti; Allan (64’ Canna) , Gori (76’ Palazzani); Parisse (cap) (64’ Zanni), Favaro (67’ Bergamasco), Minto; Furno, Geldenhuys; Cittadini (61’ Chistolini), Manici (41’ Giazzon), Aguero (61’-72’ Rizzo)

all. Brunel

arb. Garces

Note: Campo in buone condizioni

Calciatori: Sexton (Irlanda) 4/6, Allan (Italia) 3/3, Canna (Italia) 0/1

Cartellini: 72’ cartellino giallo a O’Mahony (Irlanda)
(Federugby)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy