Rugby, Mondiale U20: mercoledì si conclude la fase a gironi

Rugby, Mondiale U20: mercoledì si conclude la fase a gironi

Giornata fondamentale quella che si giocherà mercoledì prossimo sui campi di Calvisano e, per la prima volta nel Torneo, di Viadana. Il round 3 del World Rugby U20 Championship vedrà sfide interessanti sia per la lotta alle prime posizioni dei gironi, sia per quelle di coda dato che si scontreranno in tutte le pool le prime due squadre e le ultime.

Si inizierà alle 16,30 allo “Zaffanella” con un match che si può considerare una “classica” in ogni sport: Inghilterra-Francia (diretta Sportitalia). La nazionale della Rosa conduce la Pool A con un solo punto di vantaggio sui transalpini, che non hanno dimenticato la sconfitta subita dagli inglesi quattro anni fa in Veneto e che gli precluse l’accesso alla finale.

A Calvisano, alla stessa ora, scenderanno in campo Argentina e Scozia (differita su Sportitalia il 12/6 alle 8), con i “Pumitas” reduci da due sconfitte consecutive maturate con un calcio piazzato all’ultimo minuto contro Irlanda e Nuova Zelanda.

Nella seconda tornata di partite, dalle 18,30 sarà la volta del Galles alla ricerca dei primi punti nella Pool A che dovrà vedersela, a Viadana, con il fanalino di coda Giappone, che dopo due turni giocati detiene il record negativo di mete (14) e punti subiti (106).

Stesso orario per il kick off del terzo match dell’Italia (differita Raisport1 alle 00,30) che al “San Michele” affronterà Samoa. Saranno 80 minuti fondamentali per i ragazzi di Alessandro Troncon per il cammino nei Mondiali U20 e alla ricerca della prima vittoria nel girone.

Per gli ultimi incontri della giornata (inizio previsto alle 20,30) andranno in scena Nuova Zelanda-Irlanda (a Viadana) e Sudafrica-Australia (a Calvisano).

Nella prima partita i “Baby Blacks”, attualmente primi con 10 punti, hanno l’occasione per allungare il passo nella Pool C e chiudere il girone a punteggio pieno a scapito della nazionale del trifoglio, comunque reduce dalle due vittorie di misura su Scozia e Irlanda.

In chiusura di giornata a Calvisano il “big match” del terzo turno tra Sudafrica e Australia (differita su Sportitalia l’11/6 alle 8). I “Junior Springboks” e i “Wallabies” under 20 a Calvisano si contenderanno la supremazia nella Pool B che li vede appaiati al primo posto con 10 punti.
(Federugby)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy