Rugby over 35 a Codroipo

Rugby over 35 a Codroipo

Sabato 12 a Codroipo il Rugby over

Commenta per primo!

Dopo il successo della manifestazione benefica MOVEMBER a Codroipo, dove l’OverBugLine rugby ha organizzato una raccolta di fondi a favore dell’onlus Via di Natale, con la partecipazione di moltissime persone che hanno contribuito concretamente partecipando alla “lotteria di buone azioni”, insieme all’assessore allo sport della città di Codroipo e il sindaco Fabio Marchetti e con orgoglio la presidente Susana Greggio ha riassunto in un assegno circolare di oltre seicento euro. Si prepara un nuovo momento per festeggiare per il Rugby a Codroipo. Compiuto da poco un anno, l’associazione ha già tesserato 99 atleti, quindi il successivo è un buon motivo per organizzare qualcosa di speciale.

Si chiama Rugby Codroipo, ma in verità l’OverBugLine è più una scuola di minirugby, con atleti che al massimo arrivano ai quattordici anni. Under 6, under 8, 10 e 12 fanno parte della categoria “propaganda” e i quasi quattordicenni sono il vero minirugby. A Goricizza di Codroipo si vedono una marea di giovani scatenati, ma da qualche tempo ci sono anche degli adulti. Alcuni genitori si sono lasciati prendere la mano e, mentre aspettano che i figli terminino gli allenamenti, ne approfittano per mantenersi in forma e magari si scambiano due passaggi con la palla ovale.

Pensando a come far giocare a rugby anche i genitori, all’OverBugLine hanno deciso di creare l’occasione giusta: sabato 12 dicembre alle 18.00 nel campo di Goricizza, si festeggerà il centesimo rugbista tesserato nel Medio Friuli. Dopo la partita di campionato Under 14 che l’OverBugLine confrontarsi con i Black Ducks di Gemona del Friuli dalle 16.00, ci sarà un incontro spettacolare tra Over 35. Le formazioni saranno composte sia da ex giocatori, che non possono più partecipare a partite ufficiali di campionato avendo superato i 42 anni, sia dai papà che si sono appassionati al rugby accompagnando i propri pargoli a cimentarsi in questo nobile sport, come il codroipese Oscar Rosati.

Si disputerà un incontro tra una selezione del Veneto, composta di giocatori partecipanti allo “Scampionato” (torneo senza classifica di squadre Over 35), delle società di Rovigo, Venezia, Padova, Belluno, Mestre, Villorba e Mirano che giocheranno con la maglia dell’Armata Brancaleon di Mirano. Nell’altra metà del campo scenderà una selezione Old del FVG composta di giocatori di Udine, Trieste, Pordenone, Maniago, Monfalcone, Pagnacco, Gemona del Friuli e dal nostro rappresentante della città di Codroipo. La formazione della regione Friuli Venezia Giulia per l’occasione indosserà la divisa da gioco dei rispettivi club di appartenenza, quindi in versione multicolore.

Un rugbista di tutto rispetto ci onorerà col calcio d’inizio di questo incontro, Elio de Anna. Mito del Rugby a livello mondiale giacche è stato un giocatore nella massima serie, nonché allenatore del Rugby Pordenone. Elio De Anna è un ex rugbista a 15. Durante la sua carriera sportiva fu per 13 stagioni “tre quarti ala” della Rovigo, con la quale vinse due scudetti, inoltre militò nelle squadre di Udine, Ferrara e in Nazionale dal 1972 al 1980. Ora fa il dirigente sportivo, il medico di base a Cordenons ed è impegnato in politica, già presidente della provincia di Pordenone, assessore e consigliere regionale del Friuli Venezia Giulia.

Sabato 12 dicembre 2015 sarà un’occasione per vedere un incontro di rugby spettacolare, con ingresso allo stadio del rugby di Goricizza di Codroipo gratuito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy