Rugby: Trofeo Città di Codroipo – Mini Rugby rivoluzionario

Rugby: Trofeo Città di Codroipo – Mini Rugby rivoluzionario

Una domenica che non si dimenticherà facilmente: il 7 giugno allo stadio di Codroipo è entrato in scena il grande Rugby. Una giornata che ha visto i bambini coi loro amici, genitori e nonni tutti felici al primo torneo Città di Codroipo di mini Rugby, al polisportivo comunale. Il primo grande evento organizzato dall’associazione sportiva OverBugLine Rugby Codroipo che a meno di un anno dalla fondazione, ha già dimostrato enormi capacità, dedizione e passione per lo sport con la palla ovale.

A corollario della manifestazione la mostra delle maglie dei campioni, curata da Corrado Mattoccia, al ristorante “Ai Gelsi” di Codroipo, collezione proveniente direttamente dal Museo del Rugby della capitale. L’esposizione è stata inaugurata venerdì 5 giugno 2015 alle 19.30 alla presenza dell’assessore allo sport, associazioni e volontariato del comune di Codroipo, Flavio Bertolini ed è rimasta disponibile per tutto il fine settimana. In esposizione una quarantina di maglie, donate alla collezione dello stesso Mattoccia e da atleti che hanno fatto la storia della pallovale internazionale, grazie agli scambi durante gli incontri più importanti.

La prima edizione del trofeo di mini rugby (quindi fino ai dodici anni d’età) “Città di Codroipo” si è svolto dal mattino al pomeriggio, con numeri veramente importanti: non meno di 400 giovani rugbisti si sono sfidati durante una giornata di sport, divertimento e aggregazione sui campi verdi realizzati per l’occasione nel polisportivo comunale di Codroipo. OverBugLine Codroipo Rugby è coordinata dall’attivissimo Riccardo Sironi (ex giocatore di San Donà, Udine e Pordenone, oggi responsabile tecnico sul campo di Goricizza di Codroipo) e la presidentessa Susana Greggio, con la fattiva collaborazione di tutti gli allenatori e i genitori degli scatenati atleti.

Il numero di atleti del Medio Friuli che si sta appassionando al rugby, è in continuo esponenziale aumento, dimostrando che la semina effettuata durante gli ultimi mesi dall’OverBugLine Rugby Codroipo nelle scuole, anche con il progetto SMS (Scuola Movimento Salute), sta dando i suoi frutti. Sfide entusiasmanti si sono viste anche durante il terzo tempo, dove i 396 atleti si sono alternati sotto il tendone, armati di posate e tanto appetito!

I risultati delle finali sono stati i seguenti: Under 12 Benetton Treviso vs Vittorio Veneto 8 a 0; Under 10 Benetton Treviso vs Vittorio Veneto 6 a 1; Under 8 Vittorio Veneto vs Pordenone 4 a 2; Under 6 primo Pordenone; secondo Vittorio Veneto e terzo Fogliano Redipuglia. Sono stati consegnati premi anche ai migliori giocatori di ogni categoria: Under 12 Tommaso Zocco Trieste; Under 10 Greta Copat Maniago Rugby; Under 8 Pietro Di Lazzaro OverBugLine Rugby Codroipo; Under 6 Giovanni Nadalin OverBugLine Rugby Codroipo. Il trofeo per la miglior società è andato alla squadra di Vittorio Veneto e quello per il Metamen (giocatore che ha realizzato più mete) al pordenonese U8 Marzotto Giovanni con 9 mete.

Tutti contenti, dagli sponsor agli atleti, gli organizzatori, gli spettatori e i complimenti sono giunti da tutti, comprese le autorità tra cui il consigliere regionale Riccardo Riccardi, l’assessore allo sport della provincia di Udine Beppino Govetto, l’assessore del comune di Codroipo Flavio Bertolini e il presidente dell’ASP Daniele Moro Andrea D’Antoni. Gli occhi che brillavano maggiormente di gioia, felice come un bimbo, erano di Elio De Anna. Consigliere regionale con un passato da grande rugbista nelle squadre di Udine, Cus Ferrara e Rovigo, ma una passione profonda e mai sopita per questo sport che finalmente anche nel Medio Friuli sta scoprendo giovani appassionati con grandi potenzialità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy