Rugby: Udine all’assalto di Casale. Teghini: “Sfida decisiva”

Rugby: Udine all’assalto di Casale. Teghini: “Sfida decisiva”

Il Rugby Udine impegnato sul campo di casale domenica 13 per una sfida chiave per la corsa ai playoff

Commenta per primo!

Dopo il successo interno con Vicenza (19-12), la Rugby Udine 1928 sta lavorando per preparare al meglio la prossima trasferta che, domenica 13 dicembre alle 14.30, vedrà i tuttineri impegnati sul campo del Rugby Casale per l’ottava giornata del girone 3 di serie A; l’arbitro dell’incontro sarà Claudio Blessano.

Complice la classifica cortissima, con cinque squadre racchiuse in appena sette punti, i friulani, quarti, ma a una sola lunghezza di scarto da Vicenza e Casale (seconde a quota 19), sono consapevoli dell’importanza della posta in palio. “Sappiamo che questa sarà una sfida decisiva in chiave play-off – analizza il tecnico Maurizio Teghini – quindi vogliamo farci trovare pronti”. Ulteriore motivo di interesse sarà la presenza di ben due ex sulla panchina dei caimani, ovvero Alberto Giacomini, storico capitano dei tuttineri che, da questa estate, allena la Dopla, e Federico Dalla Nora, che svolge il ruolo di consulente tecnico esterno per la prima squadra e il settore giovanile del Casale.

Nella lista dei convocati non figureranno Daniele Taddio (acciaccatosi domenica) e lo squalificato Nicola Corbanese (due turni di stop dopo il cartellino rosso rimediato con Vicenza); ancora ai box Nicola Lo Schiavo, mentre dovrebbero essere della partita Bagolin, Sabot e Veschetti. “Ci attende una gara dura – continua Teghini – anche perché Casale sfrutta molto il pacchetto di mischia. Quindi, dovremo reggere l’urto, giocando al meglio con i nostri trequarti. E, cosa ancora più importante, dovremo usare la testa!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy