Rugby Udine Union Fvg, domani match interno con Valpolicella

Rugby Udine Union Fvg, domani match interno con Valpolicella

Domani alle 15.30 i bianconeri scenderanno in campo allo stadio Otello Gerli per la terza gara di andata di Serie A. Ancora assente Flynn per motivi burocratici. Fuori causa anche Copertti e Roiatto

di Redazione

Ancora un impegno in casa per la Udine Union Fvg nel terzo turno di Serie A. Macor e compagni, dopo la deludente prova di domenica scorsa con il Vicenza (11 a 13 per i veneti), avranno subito l’occasione di riscattarsi contro il Valpolicella Verona. La squadra di San Pietro in Cariano è una neopromossa, giovane, motivata ed anche con una discreta rosa. Nei primi due turni ha accumulato una vittoria ed una sconfitta come i bianconeri e potrebbe costituire un bel grattacapo se sottovalutata. I ragazzi di coach Dwyer si presenteranno allo stadio Otello Gerli di via del Maglio a Udine ancora privi di stranieri (Flynn sarà in Italia tra una decina di giorni, mentre la prossima settimana sarà annunciato un pilone inglese) e con ai box Kenny Copetti e Alex Roiatto, ancora reduci da infortuni. Il piano di gioco sarà sempre muovere la palla ed evitare il più possibile le fasi statiche, dove ancora i bianconeri stentano ad essere competitivi.

SERIE C. In C1 la squadra cadetta di Matteo Pevere e Damian Montorfano sarà in trasferta contro il Portogruaro Rugby, anch’esso una squadra nuova della categoria, con l’obbiettivo di portare a casa la prima vittoria stagionale.

GIOVANILI. Parte anche il campionato dell’Under 18 di coach Maurizio Teghini che sarà inserita nel girone 2 Meritocratico. “Un torneo sicuramente impegnativo – spiega lo stesso Teghini – con molte squadre blasonate. L’anno scorso arrivammo terzi, dopo un avvio difficile ed un campionato in progressione, che soprattutto nel girone di ritorno ci ha portato grandi soddisfazioni. L’obbiettivo di quest’anno è sicuramente migliorare le performance lavorando di settimana in settimana con serenità e massima disponibilità . La squadra è parecchio rinnovata con l’innesto di un gruppo consistente di ragazzi del 2001, peraltro molto validi. Abbiamo quindi una rosa giovane, ma numerosa e di qualità. Credo che potremo giocarcela sempre al massimo con chiunque”. All’esordio gli Under 18 saranno in trasferta contro il Venezia Mestre. In casa, invece, giocherà domenica anche l’Under 16 di Riccardo Robuschi ed Eugenio D’Andrea, che alle ore 10 allo stadio Otello Gerli se la vedrà con il Badia, mentre l’Under 14 riposerà. Infine i “cuccioli” del minirugby giocheranno sui campi di Conegliano al torneo “In memoria di Angelo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy