Rugby Udine: Vittoria di misura, ma meritata per l’16 con il Villorba

Rugby Udine: Vittoria di misura, ma meritata per l’16 con il Villorba

Udine: Vittoria di misura, ma meritata per l’Under 16 con il Villorba. Continua la serie positiva dell’Under 14. Il mini rugby impegnato a Portogruaro

Commenta per primo!

L’Under 16 della Rugby Udine Junior vince di misura ma con merito la sfida casalinga con il Villorba. Una partita molto equilibrata, tra due squadre che hanno sempre cercato il bel gioco, finita sul finale 11 a 10 per i padroni di casa. “Senz’altro – è il commento del tecnico, Ennio Furlanich – la nostra squadra è stato penalizzata da qualche errore individuale di troppo e da una scarsa capacita di adattarsi all’arbitro. Molto positiva invece la voglia di combattere e di non mollare mai per tutti gli 80 minuti e la freddezza nel finale”.

“Da questo punto di vista ho notato una crescita importante nell’ultimo periodo anche contro squadre più blasonate. Domenica abbiamo costruito tanto, ma a volte ci manca il killer instinct da grande squadra. Tuttavia, vincere allo scadere come abbiamo fatto ci darà ancora più fiducia”.

La formazione Under 14 ha giocato come consuetudine al sabato ottenendo una rotonda vittoria con il Juvenilia di Bagnaria Arsa e allungando la propria serie positiva. Dopo una distrazione iniziale, che è costata la meta degli ospiti, la squadra di coach Lentini è salita in cattedra, sciorinando una prestazione maiuscola, conclusa con un eloquente 61 a 5. Nota di merito per Simone, kicker designato, che nella circostanza ha sfiorato l’en plein dalla piazzola.

Sempre domenica il minirugby era impegnato a Portogruaro con i padroni di casa e il San Donà di Piave.

Nella categoria Under 8 sono state schierate due squadre, una con i bambini del secondo anno, l’altra con quelli del primo più qualche nuovo arrivo. Questo per permettere agli allenatori di valutare il gruppo che prenderà parte ai tornei. In una bella giornata primaverile, i piccoli si sono cimentati in svariate partite, incrociando nei due gironi le formazioni del Portogruaro e del San Donà, presente quest’ultimo con 3 squadre di categoria. La squadra A dei “Neri” ha ben figurato nella prime due partite contro San Donà B e Portogruaro, esprimendo un gioco collettivo con scambi di pallone e salite difensive organizzate. Anche la squadra B ha dato molte soddisfazioni, nonostante ci fosse un pochino di inesperienza in più. La parte più interessante è stata il doppio confronto con il San Donà A, dove per necessità gli allenatori hanno mischiato le due squadre. Se dalla prima partita  è emersa la miglior evoluzione rugbystica dei bambini sandonatesi, nella seconda i piccoli udinesi hanno fatto tesoro degli errori commessi perdendo ancora, ma di misura. Da premiare voglia di placcare e sostegno verso il portatore.

Per l’Under 10  c’è stato un doppio confronto molto impegnativo con le due formazioni schierate dal San Donà. I “Tuttineri” udinesi non sono riusciti ad imporre il proprio gioco, né in difesa né in
attacco. Ci sono state solo poche azioni dei singoli che hanno portato a meta in due partite, che sono state sempre in mano ai veneti. Il pesante risultato è frutto in buona parte di una fisicità importante dei sandonatesi. Nella terza partita con il Portogruaro, dimostratosi avversario più alla portata, si è visto qualche segnale positivo con una occupazione dello spazio più attenta.

L’Under 12 ha affrontato nell’ordine le due formazioni del San Donà e il Portogruaro.  Entrambe le sfide contro il club “Razza Piave” sono state caratterizzate da una grande aggressività sui punti di incontro, nei quali i veneti contestavano sempre il possesso. I piccoli udinesi hanno retto bene nella prima sfida (chiusa in parità), mentre nella seconda hanno ceduto sul piano della concentrazione lasciando agli avversari l’iniziativa. Sono così usciti dal campo piuttosto provati, tanto che con il Portogruaro sono riusciti sì a vincere, ma di misura e senza entusiasmare. Non è stata quindi una giornata da incorniciare per i ragazzi dell’Under 12, apparsi in questa occasione poco lucidi e determinati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy