Sfida al vertice per la Rugby Udine contro Padova

Sfida al vertice per la Rugby Udine contro Padova

Partita importantissima per la Rugby Udine che è attesa dalla sfida al vertice con la Valsugana Rygby Padova

Commenta per primo!

Partita importantissima per la Rugby Udine 1928 che, domenica 13 marzo alle 14.30 al Gerli, ospita la co-capolista Valsugana Rugby Padova; arbitro del match, valido per la quinta giornata del girone play-out di serie A, sarà Giorgio Sgardiolo.

Ci conosciamo molto bene – analizza il tecnico dei tuttineri, Maurizio Teghinie sappiamo alla perfezione quali sono i loro punti di forza, ovvero la fisicità e il pacchetto di mischia. Quindi, mi attendo una grande battaglia, dal primo all’ultimo minuto. In settimana abbiamo lavorato intensamente, curando molto anche l’aspetto psicologico, per evitare gli errori commessi a Paese. Dobbiamo migliore l’approccio alla gara, cercando di non concederci pericolosi cali di concentrazione. Giocando in casa, però, spero che avremo uno stimolo in più per fare bene. Anche perché in palio ci sono punti fondamentali in chiave salvezza”.

Dal fronte infermeria, nel frattempo, arrivano buone notizie: D’Anna e Giannangeli hanno ripreso ad allenarsi, mentre saranno da valutare le condizioni di Schiavon, uscito acciaccato dalla sfida con il Paese.

L’INIZIATIVA. Nel frattempo, la Rugby Udine 1928 comunica di aver aderito, d’intesa con la Delegazione Fir Fvg, al ‘Coni Day’: domenica 20 marzo, in occasione del match con il Cus Torino, tutti i tesserati delle federazioni o enti di promozione che fanno parte del Coni, potranno fare il tifo per i tuttineri al costo simbolico di un euro. Le adesioni andranno presentate a segreteria@friuliveneziagiulia.federugby.it entro giovedì 17 marzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy