Udine Junior Rfc, l’U16 batte Trieste con un netto 69-7

Udine Junior Rfc, l’U16 batte Trieste con un netto 69-7

Weekend molto positivo per le formazioni giovanili del club friulano: in crescita costante le selezioni Under 6, Under 8 e Under 10

Commenta per primo!

Fine settimana pienamente operativo per la Udine Junior Rfc che ha schierato in campo tutte le formazioni, compresi i piccoli del mini-rugby, impegnati nel raggruppamento di Pordenone dopo la lunga pausa natalizia.

UNDER 6. Grazie all’ottima partecipazione, la Udine Rugby Junior ha schierato due squadre Under 6 omogenee per età. Entrambi i gruppi si sono espressi al massimo, dimostrando impegno e grande volontà di giocare al meglio in tutte le partite disputate, placcando e recuperando il pallone con grinta ed energia. I piccoli campioni hanno affrontato i pari età di Pordenone e quelli del Ruggers Tarvisium rugby. Si sono visti miglioramenti individuali e di gruppo: ci sono ancora elementi da migliorare nei passaggi e nel placcaggio, ma gli allenatori lavoreranno su questi aspetti tenendo conto delle caratteristiche specifiche di ciascun bambino. Al di là delle prestazioni è stata una bellissima domenica di festa per le famiglie e i bambini con un terzo tempo pieno di giochi e ottimi piatti preparati dai genitori.

UNDER 8. A Pordenone l’U8 schiera due formazioni equilibrate. Il primo incontro, per entrambe le squadre, è con i padroni di casa che si dimostrano molto più reattivi e… svegli. Nelle partite seguenti – contro il Tarvisium 1 e 2 e contro il Fontana Rugby – gli udinesi si risvegliano e dimostrano di saper tenere bene lo spazio e di riuscire a placcare in modo egregio. Le ultime due partite contro Azzano e Tarvisium 3 mettono gli atleti un più in difficoltà, ma gli allenatori hanno colto positivi segnali di crescita, nei passaggi e nei tentativi di placcare l’avversario in modo corretto.

UNDER 10. Inizio positivo dopo la pausa natalizia per l’Under 10 che, a Pordenone, ha affrontato squadre di pari livello e si è imposta bene nel gioco, a tratti intenso, con azioni di buona fattura, anche se in alcuni casi è prevalso un po’ di individualismo. L’unico aspetto negativo si è visto in alcune situazioni, quando la stanchezza è prevalsa facendo perdere concentrazione e stimoli. Nel complesso, giornata molto positiva per giocatori, allenatori e genitori.

UNDER 12. La lunga pausa invernale ha forse tolto un po’ di ritmo partita ai ragazzi della 12: le belle cose viste in finale dello scorso anno qui sono mancate. Soprattutto con i padroni di casa la Junior non ha messo in campo la voglia di contestare il possesso ed è mancato il sostegno al portatore di palla. Bene, invece, lo schieramento, l’occupazione territoriale e la trasmissione della palla. I confronti con gli avversari meno performanti sono stati, invece, caratterizzati da azioni personali e pochi spunti interessanti del collettivo.

UNDER 16. Altra giornata da incorniciare per i ragazzi dell’U16 che, nella partita di recupero del girone di andata, battono il Trieste per 69-7, risultato che non lascia alcun dubbio sull’ottima crescita dei ragazzi. La concentrazione si è vista fin dal riscaldamento, dove c’era la giusta tensione per affrontare un match sempre molto sentito. Possiamo dire, però, che in campo non c’è stata storia: in attacco i ragazzi della Junior hanno creato un rugby molto concreto e bello da vedere, concedendo poche possibilità d’attacco agli avversari grazie a un’ottima difesa. Questa vittoria permette ai friulani di avvicinarsi alla vetta con un punto di svantaggio sul Conegliano, che incrocerà domenica 19 febbraio.

UNDER 18. Una domenica che ancora non riesce a dare soddisfazioni sotto il punto di vista del risultato per i ragazzi dell’U18. Il Riviera del Brenta è un avversario di tutto rispetto: fa un ottimo gioco ed è sicuramente più organizzato dei friulani che, però, non escono da questa sconfitta a testa bassa perché di progressi ce ne sono e anche tanti, a partire un gruppo che è sempre più unito, con l’intento di cercare una vittoria che non tarderà ad arrivare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy