Apu Udine, Lardo: “Difesa fondamentale”

Apu Udine, Lardo: “Difesa fondamentale”

L’Apu Udine Gsa, vola in classifica, intanto coach Dino Lardo spiega i punti di forza del gruppo friulano: «Una squadra vincente non può prescindere dalla difesa. Anche se sono un allenatore cui piace molto la tattica, in fase difensiva sinora ho insistito solo su concetti base quali la mentalità, l’anticipo e la tenuta nell’uno contro uno. In attacco dobbiamo ancora progredire, anche se ci stiamo passando la palla sempre meglio e di più. E’ indubbio che il talento ci ha sinora molto aiutato», ha affermato al Messaggero Veneto dopo la vittoria su Padova. «A fare la differenza è stata la nostra intensità difensiva. In settimana ho battuto molto il tasto relativo alla loro pericolosità a rimbalzo offensivo e al fatto che, sia quando hanno vinto sia quando hanno perso, non hanno mai mollato. Ho chiesto e ottenuto grande attenzione e applicazione da parte di tutti, ne sono molto lieto».

Infine uno sguardo anche al quintetto base che oramai ha una sua fisionomia. «Passo dopo passo vorrei diventassimo squadra vera, con ciascuno ben cosciente e certo di quel che deve fare. Vorrei sottolineare i progressi di Marchetti in regia, il ruolo di prezioso collante di Vannuzzo, il fatto che quando entra Ferrari fà sempre alzare l’intensità difensiva. Truccolo pure a Padova, oltre che in attacco, si è distinto in difesa, annullando un cliente ostico quale Canelo».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy