Filippozzi regala i 3 punti all’UPT Tavagnacco

Filippozzi regala i 3 punti all’UPT Tavagnacco

Vittoria sofferta in trasferta per il Tavagnacco, che chiude il girone di andata a 20 punti

Commenta per primo!

Il Tavagnacco soffre ma riesce a portare a casa i tre punti contro un Vittorio Veneto generoso. Il merito è di Roberta Filippozzi, che all’esordio con la maglia gialloblu segna e regala i tre punti alla sua squadra. Le friulane, in formazione ampiamente rimaneggiata (in tribuna c’erano Brumana, Martinelli e Camporese), espugnano Vittorio Veneto chiudendo il girone di andata con 20 punti.

E’ di Parisi la prima conclusione della partita, al 4’, su punizione dai 30 metri, bloccata senza problemi da Reginato. Un minuto dopo il Vittorio Veneto va vicino al vantaggio con Cettolin, che tenta la deviazione a due passi dalla porta, ma Penzo respinge in angolo.
L’Upc Tavagnacco cresce e comincia a creare palle gol. Al 12’ è Zuliani a deviare in corsa su cross dalla sinistra, ma la palla lambisce il palo. Al 29’ è ancora Parisi a provarci, su punizione, ma Reginato devia in angolo. Al 32’ si vede Del Stabile che spizza di testa un bel cross di Paroni, costringendo il portiere veneto al colpo di reni per respingere il pallone. Al 40’ il Vittorio Veneto si rende pericoloso con Mella, che prova il pallonetto, ma la sua conclusione è alta. Il primo tempo si chiude con un altro tentativo di Parisi dalla distanza, fuori misura.

Nella ripresa il Tavagnacco comincia in attacco. Al 9’ Parisi entra in area palla al piede, supera un difensore e fa partire un rasoterra insidioso che lambisce il palo. Le ospiti premono ma faticano a creare nitide occasioni da gol. Al 19’ è la neoentrata Clelland a provarci di testa, ma la mira non è delle migliori. Al 20’ Sardu ha sui piedi la palla del vantaggio: lanciata a rete da Parisi, la numero 10 rossoblu si trova a tu per tu con Reginato, ma il suo tiro è debole.
La partita si anima e il Vittorio Veneto sfiora il gol in tre occasioni con Zanon, che prima tira alto, poi in contropiede costringe Penzo a un miracolo in uscita, e poi sfiora la traversa.
Il Tavagnacco reagisce al 26’ con Parisi, ma il suo tiro a girare va fuori di un soffio. Il vantaggio delle friulane arriva al 32’, con Filippozzi, scaltra a deviare in rete un cross da calcio d’angolo di Parisi. Al 40’ ancora Parisi, migliore in campo, sfiora il palo. Al 41’ è Sardu a sfiorare il raddoppio, ma la sua conclusione finisce alta.
La partita termina con la vittoria meritata delle friulane, che sabato giocheranno ancora in trasferta, a San Zaccaria.

PERMAC VITTORIO VENETO – UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO 0 – 1

PERMAC VITTORIO VENETO: Reginato, Furlan (Tonon), Casagrande, Perin, Mella, Mantoani (Zandomenichi), Cettolin (Cutifani), Manzon, Zanon, Simeoni, De Martin. All. Fattorel
UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Penzo, Frizza, Pochero, Parisi, Sardu, Zuliani, Paroni (Clelland), Tuttino, Del Stabile (Dri), Piai (De Val), Filippozzi. All. Di Filippo
RETI: 33’ st Filippozzi
NOTE: ammonite Zanon, Pochero
ARBITRO: Gatti di Gallarate

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy